Excite

Zac Efron torna al liceo in "17 Again"

Il divo delle teenagers Zac Efron torna sul grande schermo con "17 Again", commedia diretta da Burr Steers, nelle sale italiane dal 15 maggio.

Guarda alcuni scatti sexy del giovane Zac Efron

In questa sorta di "Big" (famosa pellicola con Tom Hanks) alla rovescia, Zac si alterna in scena con Matthew Perry: quest'ultimo è Mike O’Donnell, studente che nel 1989 abbandona una promettente carriera nel basket per sposare la fidanzata Scarlet, la quale aspetta un bambino da lui. Vent'anni dopo Mike è divorziato e i figli lo considerano un parente lontano; sul piano lavoravito le cose non vanno meglio, e il protagonista trascorre tutto il suo tempo con l'amico Ned, che da sfigato della scuola è diventato un mago della tecnologia miliardario.

Mike avrà una seconda possibilità, tornando miracolosamente diciassettenne. Ed è qui che entra in scena il bel Efron (Mike da giovane) il quale, tornato al liceo, ne combinerà di tutti i colori.

"Mi ha davvero entusiasmato lavorare nel film di Burr Steers, - ha dichiarato la star di High School Musical al Corriere dell Sera - mi faceva impazzire l'idea di interpretare il capitano della squadra di basket del liceo che gioca come un dio e volteggia con la palla in mano, perché io a scuola ero un autentico nerd, passavo i pomeriggi a casa a studiare mosso da un grande senso di responsabilità".

Il giovane divo aggiunge che interpretare il film richiedeva anche una dose di coraggio: "Mi si chiedeva di essere padre a diciassette anni, per questa ragione è stata fondamentale la collaborazione con Matthew Perry: è stato lui a ispirare la parte adulta che dovevo trovare in me. Ci scambiavamo le battute durante le prove, lui leggeva le mie e viceversa, era sempre lui a suggerirmi i tempi comici, è talmente brillante e poi ha quel modo speciale di ammiccare che ho cercato di aggiungere alla mia performance".

Guarda il trailer di "17 Again"
Powered by Filmtrailer.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017