Excite

World War Z: Brad Pitt difende l'umanità dagli zombie, secondo trailer in italiano

  • Getty Images

Negli ultimi anni i protagonisti assoluti dell’horror mondiale sono stati sicuramente gli zombie. Il fenomeno è iniziato, probabilmente, con il successo della serie a fumetti “The Walking Dead” che è poi diventata una serie tv di grande successo. Da allora i libri, i film e i fumetti con gli zombie come protagonisti si sono moltiplicati come un’infezione. Basti pensare al recente Warm Bodies che ha riproposto al cinema una storia d’amore tra uno zombie e un’umana.

In questo filone si inserisce a pieno titolo il prossimo World War Z che uscirà nelle sale italiane il prossimo 27 giugno e che avrà un protagonista principale d’eccezione: Brad Pitt. Il film è tratto dal libro di Max Brooks ed è destinato a suscitare più di una polemica. Il tutto parte dalla concezione di zombie che abbiamo tutti. Un cadavere ritornato dalla tomba, con un andamento dinoccolato, lento, e con un’insopprimibile fame.

Guarda le foto di Brad Pitt

A quanto pare gli zombie protagonisti di World War Z sono tutti molto molto veloci ed in grado di seminare morte e terrore in quantità industriali. Siamo ben lontani dai non morti immaginati e portati sullo schermo da George Romero ne “La notte dei morti viventi”. A queste perplessità vanno aggiunte una serie infinita di traversie che il film ha dovuto attraversare durante le fasi della realizzazione.

Brad Pitt è subentrato solo in un secondo momento su richiesta precisa dell’autore del romanzo. Una superstar di questo calibro potrebbe “salvare” un film che non parte con i migliori auspici. La sceneggiatura è stata riscritta più volte ed alcune scene sono state cambiate e rigirate dopo che il film era stato completato una prima volta.

La Paramount, in tutto questo, è passata dal non voler finanziare il progetto a scritturare tutto il cast per un’ipotetica trilogia da lanciare sul mercato dopo il successo, dato per scontato, di World War Z. Date uno sguardo al trailer e cominciate a farvi la vostra idea, ci sarà tempo per riparlare di questo film.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017