Excite

Woody Allen: "To Rome with love", l'intervista

  • Infophoto

Esce il prossimo 20 aprile il nuovo film di Woody Allen dal titolo “To Rome with love”, una pellicola speciale per gli italiani e, soprattutto, per i romani, dato che le riprese sono state realizzate interamente nella capitale.

Allen non ha ufficialmente diffuso la trama del film, ma si sa che la pellicola è ispirata liberamente al Decameron di Boccaccio del 1350 ed è divisa in quattro episodi in cui compaiono personaggi coinvolti in avventure singolari.

In un episodio il regista è anche attore, interpreterà la parte di un uomo, in viaggio a Roma con sua moglie per conoscere il futuro marito della figlia. In un’intervista esclusiva rilasciata a Ciak, a proposito del suo ruolo spiega: "Quando scrivo i miei film penso alla storia e solo dopo capisco se c'è un ruolo per me. E' decisamente più rilassante fare solo l'attore: alla fine della giornata non sei tu a doverti accollare tutti i problemi, ma il regista".

Protagonista, in un altro episodio, Roberto Benigni che interpreta Leopoldo, un uomo che improvvisamente raggiunge il successo: tutti lo scambiano per un attore. Wood Allen, a proposito di Benigni, dice: "Benigni non l'avevo mai incontrato prima, ma sapevo che sarebbe stato un attore superbo, generoso e con contributi creativi".

Benigni e Allen hanno conversato poco sul set, come spiega il regista: "Io non parlo italiano, Benigni parla pochissimo l'inglese, non potevamo avere grandi conversazioni, ed eravamo entrambi molto occupati. Comunque, in generale non ho l'abitudine di socializzare con i miei attori. Alla fine di una giornata di lavoro sono stanco, devo vedere i giornalieri, risolvere mille problemi. Gli attori invece fanno una vita diversa, vanno a cena, ai party, si divertono molto di più, credo".

Per questo nuovo lavoro cinematografico, i riferimenti di Allen, sono ai film italiani che hanno segnato la storia del cinema come “La dolce vita”di Fellini, e ai registi italiani famosi al livello internazionale come “Pietro Germi, De Sica, Antonioni e Monicelli".

Oltre a Roberto Benigni, nel cast anche altri attori italiani e stranieri come Alison Pill, nel ruolo di una ragazza innamorata di un avvocato, Flavio Parenti; o ancora Judy Davis, moglie di Allen nel film, Alessandro Tiberi, Alessandra Mastronardi, Antonio Albanese e Penelope Cruz.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017