Excite

"Watchmen": eroi mascherati senza super poteri

Arriva nelle sale "Watchmen", il kolossal diretto da Zac Snyder. Il film è la trasposizione sul grande schermo della famosa graphic novel di Alan Moore, autore di "V per Vendetta" da cui è stato tratto un film nel 2005.

Guarda le immagini della presentazione di "Watchmen"

Ambientata negli anni '80, la pellicola racconta dei leggendari Minutemen, eroi costretti a non esercitare la propria vocazione dalla legge. Gli amici si riuniscono dopo il brutale omicidio di uno di loro per cercare di fare chiarezza sul caso, e sospettano che qualcuno stia mirando al loro annientamento: nel corso delle indagini scopriranno un piano spaventoso su scala ancora più vasta.

I "guardiani" (traduzione di Watchmen), le cui avventure si svolgono nell'epoca della terza candidatura di Nixon e della vittoria americana in Vietnam, non sono tutti supereroi: fatta eccezione del Dottor Manhattan (Billy Crudup), che può modificare la struttura atomica della materia, tutti gli altri sono semplici giustizieri mascherati: infatti la bella Silk Spectre (Malin Akerman), Ozymandias (Matthew Goode), Rorscach (Jackie Earle Haley), Gufo Notturno (Patrick Wilson) e Il Comico (Jeffrey Dean Morgan) hanno un aspetto più umano che straordinario, e decostruiscono l'archetipo del supereroe convenzionale.

Il produttore Joel Silver aveva inizialmente affidato la regia di "Watchmen" a Terry Gilliam, ma dopo varie vicissitudini di natura economica, il timone è passato nelle mani di Snyder, che si è fatto conoscere due anni fa con un'altro kolossal tratto da un fumetto, "300" di Frank Miller.

Guarda il trailer di "Watchmen"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017