Excite

'Wall Street 2", uscita rimandata di sei mesi

Per ritrovare Michael Douglas nei panni del cinico Gordon Gekko bisognerà attendere più del previsto: l'uscita del film 'Wall Street 2: il denaro non dorme mai', sequel diretto dal maestro Oliver Stone, è stata rimandata di sei mesi, perchè la pellicola potrebbe essere presentata in anteprima al prossimo Festival di Cannes.

Il film, che oltre a Douglas vede protagonisti le giovani promesse della nuova generazione Shia LeBeouf e Carey Mulligan, era atteso nelle sale per il 23 aprile; ad oggi l'uscita slitta al 24 settembre. Del cast fanno parte anche Josh Brolin, Frank Langella e Susan Sarandon. La storia parte dalla scarcerazione di Gekko, a 21 anni di distanza dalle vicende della pellicola originale.

Il personaggio di Douglas vuole inserirsi di nuovo nel mondo della finanza: l'occasione giungerà quando il fidanzato della figlia, alias LeBeouf, gli chiederà aiuto per vendicare la morte suicida del suo mentore a causa di un uomo d'affari. Non è ancora noto se 'Wall Street 2: il denaro non dorme mai' parteciperà alla competizione o sarà semplicemente presentato in anteprima al Festival di Cannes, previsto dal 12 al 23 maggio.

Douglas è al momento impegnato sul set di 'Knockout', thriller con Ewan McGregor e Channing Tatum. Shia LaBeouf invece girerà il terzo episodio della saga multimilionaria 'Transformers', al fianco del sex symbol Megan Fox. Per Carey Mulligan, candidata all'Oscar per 'An Education', il film di Oliver Stone sarà una conferma: la talenutosa 24enne inglese ha 'rubato' il ruolo da protagonista a Keira Knightley nel rifacimento del celebre 'My fair lady'.

Foto da stanzedicinema.files.wordpress.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017