Excite

Verdone: Grande grosso e... da record

Grande Grosso e da record, è proprio il caso di dirlo: non era ma i capitato che un film guadagnasse in soli tre giorni più di 5 milioni di euro, considerando soprattutto il periodo dell'anno (prima settimana di marzo, senza alcuna festività o ponte).

L'impresa è riuscita a Carlo Verdone che, con il suo Grande Grosso e Verdone ha messo in fila 789.718 italiani per vedere (per l'ultima volta?) i tre personaggi che hanno reso tanto popolare il Verdone nazionale.

(Guarda le foto di Grande Grosso e Verdone)

Siamo di fronte all'ennesimo trionfo personale del cineasta romano che potrebbe anche arrivare ad incassare 15 milioni di euro, confermando un periodo particolarmente fiorente per il cinema italiano.

Nella Top Ten del botteghino italiano resistono i fratelli Coen con Non è un paese per vecchi, che superano quota 4 milioni di euro e staccano Sweeney Todd e Rambo con 3 milioni e mezzo di incasso.

Rimane fermo a 2 milioni Jumper, grande delusione cinematografica insieme a Prospettive di un delitto, che non arriva al milione di euro e Il mattino ha l’oro in bocca, che supera appena il mezzo milione.

Rec raggiunge un risultato discreto con 1 milione di euro mentre esordisce bene Cenerentola e gli 007 nani con un incasso di 352,000 euro, mentre Parlami d’Amore supera i 7 milioni al terzo weekend di programmazione, confermando un risultato non proprio brillante dell'esordiente Silvio Muccino.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017