Excite

Venezia 2011, ecco il programma

  • *LaPresse*

Un programma fitto, pronto ad accontentare (quasi) tutti i cinefili, in equilibrio tra impegno e glamour, quello del Festival di Venezia 2011: come annunciato, la categoria dei film in concorso sarà inaugurata il 31 agosto con 'Le idi di marzo', ultima fatica registica di George Clooney.

Oltre alle tre pellicole tricolore dirette rispettivamente da Crialese, Comencini e Pacinotti, a sgomitare per ottenere il Leone d'oro anche nomi internazionali quali Polanski e Cronenberg con le loro pellicole 'Carnage' e 'A Dangerous Method', che assicurano sul red carpet star del calibro di Viggo Mortensen, Keira Knightley e Kate Winslet, mentre Abel Ferrara segnerà il suo ritorno con '4:44 Last Day on Earth'.

La notizia che più ha destato l'interesse dei media è legata però alla conferma di Madonna: la pop star più famosa del mondo infatti presenterà nella sezione Fuori Concorso il suo primo film da regista dal titolo 'Edward e Wallis', ispirato alla vera storia del re inglese che abdicò per sposare un'americana divorziata. Nella stessa sezione, tra gli altri il 're' Al Pacino con il suo 'Wilde Salomone'.

A sorpresa, sempre Fuori Concorso, anche 'Contagion' di Steven Soderbergh con un pienone di star nel cast tra cui Jude Law e Matt Damon: la kermesse festeggerà anche il nostro meastro Ermanno Olmi e suoi 50 anni di carriera con la nuova pellicola 'Il villaggio di cartone'. La sezione sarà inaugurata dal film 'Vivan las Antipodas!' di Victor Kossakovsky.

Ecco il programma del Festival di Venezia 2011

IN CONCORSO
  • Terraferma di Emanuele Crialese (Italia)
  • Quando la notte di Cristina Comencini (Italia)
  • L'ultimo terrestre di Gianni Pacinotti (Italia)
  • Le idi di marzo di George Clooney
  • Carnage di Roman Polanski
  • A Dangerous Method di David Cronenberg (USA)
  • La talpa di Tomas Alfredson (Gran Bretagna)
  • Killer Joe di William Friedkin
  • Texas Killing Fields di Ami Canaan Mann (USA)
  • 4:44 Last Day on Earth di Abel Ferrara
  • Un été brûlant di Philippe Garrel (Francia)
  • Faust di Aleksandr Sokurov (Russia)
  • Dark Horse di Todd Solondz (USA)
  • Himizu di Sion Sono (Giappone)
  • Wuthering Heights di Andrea Arnold (Gran Bretagna)
  • The Exchange di Eran Kolirin (Israele)
  • A Simple Life di Ann Hui (Cina)
  • Seediq Bale di Wei Te-Sheng (Taiwan)
  • Poulet aux prunes di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud (Francia / Germania)
  • Alps di Giorgos Lanthimos (Grecia)
  • Shame di Steve McQueen (Gran Bretagna)
FUORI CONCORSO
  • Damsels in Distress di Whit Stillman
  • Edward e Wallis di Madonna
  • Contagion di Steven Soderbergh (USA)
  • Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi
  • Vivan las Antipodas! di Victor Kossakovsky (Germania / Argentina / Olanda / Cile)
  • Wilde Salome di Al Pacino (USA)
  • La folie Almayer di Chantal Akerman (Belgio / Francia)
  • The Sorcerer and the White Snake di Ching Siu-Tung (Cina)
  • Giochi d'estate di Rolando Colla (Svizzera)
  • Tahrir 2011 di Tamer Ezzat, Ahmad Abdalla, Ayten Amin e Amr Salama (Egitto)
  • La désintégration di Philippe Faucon (Belgio)
  • The Moth Diaries di Mary Harron (Canada / Irlanda)
  • Alois nebel di Tomás Lunák (Repubblica Ceca)
  • Eva di Kike Maíllo (Spagna)
  • Scossa di Francesco Maselli, Carlo Lizzani, Ugo Gregoretti e Nino Russo (Italia)
  • La Clé des champs di Claude Nuridsany e Marie Pérennou (Francia)
  • Questa storia qua di Alessandro Paris e Sibylle Righetti
  • Tormented di Takashi Shimizu (Giappone / Olanda)
  • Diana Vreeland: The Eye Has To Travel di Lisa Immordino Vreeland (USA)
  • India: Matri Bhumi di Roberto Rossellini (Italia / Francia)
  • Don't Expect Too Much di Susan Ray (USA)
  • Non possiamo tornare a casa di Nicholas Ray (USA)
  • Mildred Pierce di Todd Haynes (USA)
  • Duvidha di Mani Kaul (India)
  • Nel nome del padre di Marco Bellocchio (Italia)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017