Excite

Vaporidis e Chiatti al cinema con "Iago"

Volfango De Biasi deve aver tratto l'ispirazione dal successo di Baz Luhrmann "Romeo+Juliet" nel dirigere il suo nuovo film "Iago", una versione pop moderna della tragedia di Shakespeare "Otello".

Ambientato nella Venezia di oggi, il protagonista è Iago, un indigente studente di architettura innamorato della bella collega Desdemona, figlia del rettore. La quiete della coppia viene turbata dell'arrivo di Otello, ragazzo snob di buona famiglia: Iago farebbe di tutto pur di non perdere l'amata Desdemona e si ribella "giocando sporco".

Il giovane Nicolas Vaporidis, che ha collaborato con De Biasi in "Come tu mi vuoi", interpreta Iago: "Io lo ammiro - ha commentato riguardo al suo personaggio - perché si ribella alle prepotenze, non abbassa la testa. Bisogna lottare, naturalmente con mezzi leciti, per ciò che ci spetta, sennò rischiamo di diventare una generazione di pecorelle qualunquiste". Al fianco di Nicolas, l'affascinante Laura Chiatti nel ruolo di Desdemona, che il diplomatico Vaporidis dichiara di preferire alle colleghe Cristiana Capotondi e Carolina Crescentini: "Laura è la più particolare.La sua bellezza nasconde un'ironia devastante. E' la mia preferita, forza Laura". Dal canto suo, la Chiatti ha raccontato di amare da sempre Shakespeare e i suoi personaggi femminili: "Questo film può generare una nuova tipologia di storie. C'è il ritmo di un college movie e la ricercatezza di un film d'autore". Il ruolo di Otello, infine, è stato affidato all'esordiente francese Aurelien Gaya.

Guarda alcune immagini dell'attrice Laura Chiatti

Il regista trentasettenne De Biasi, che con la pellicola precedente ha incassato ben otto milioni di euro al botteghino, ha firmato anche il romanzo "Iago" ispirato al film, edito da Mondadori: "Penso che i classici - ha spiegato - possano essere traditi e rielaborati: il personaggio di Otello è interessante ma datato, mentre mi sembravano cresciute le ragioni di Iago, che ho visto come un antieroe che reagisce all'oppressore. Mi divertiva l'idea di farne una favola nazionalpopolare".

Guarda il trailer del film "Iago"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017