Excite

Vanessa Incontrada, prostituta romantica in "Aspettando il sole"

“Interpreto una prostituta, ma il mio è un personaggio romantico”. Impossibile diffidare degli occhioni dolci di Vanessa Incontrada, dal 20 febbraio al cinema nel film “Aspettando il sole” di Ago Panini.

Guarda le foto di Vanessa Incontrada sul set del film "Aspettando il sole"

L’attrice e presentatrice italo-spagnola, in un’intervista rilasciata al settimanale femminile “A”, ha confessato di essere stata doppiata in fase di montaggio: “Il mio personaggio gira un film a luci rosse in una stanza d’albergo, ma risultavo talmente dolce anche nelle scene osè che il regista ha dovuto doppiarmi, aggiungendo i gemiti in prima persona!”.

Vanessa è una ragazza ironica e solare, una donna di spettacolo ma anche una persona riservata: ha un compagno, un figlio, e preferisce trascorrere le serate in compagnia degli amici piuttosto che davanti alla tv. Adesso si trova a Follinica, la cittadina toscana dov’è nata e dove ha conosciuto l’uomo della sua vita, Rossano Laurini, proprietario della discoteca “Baluba”. La Incontrada però anche il passaporto spagnolo, ha il cuore diviso a metà tra i due paesi, e sa analizzare con obiettività pregi e difetti di entrambi: “Se una cosa non mi va, mando a quel paese sia italiani che spagnoli”.

In questo momento in cui in Italia si parla tanto di stupri e violenze, è spontaneo il paragone con la Spagna: “E’ una realtà che ho già vissuto, ma lì si sono dati da fare, c’è stato un forte coinvolgimento dell’opinione pubblica e ora la legge è più dura, esistono tribunali che lavorano esclusivamente ai processi sulle violenze alle donne. La brutalità non è sparita in Spagna ma è giunto il momento di intervenire anche qui in maniera decisa, senza insistere nel sottolineare la nazionalità degli stupratori, come spesso avviene: commettono lo stesso gravissimo reato e la legge dovrebbe essere uguale per tutti”.

Vanessa tornerà nelle vesti di mattatrice nella trasmissione “Zelig” in coppia con Claudio Bisio a gennaio 2010, ma la sua agenda è già piena di impegni: girerà due film, di cui uno per la tv, e condurrà un programma tutto suo, tratto dal un format spagnolo "Noche Ache". La differenza tra la nostra tv e la loro? “In Spagna il gossip regna sovrano nel 50 per cento dei programmi. Una vergogna, e questo per fortuna in Italia non c’è. Però là non c’è l’uso della donna che si fa nella tv italiana, niente veline e letterine”.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017