Excite

Uomini e Donne è spazzatura, parola di Raffaella Carrà

...

Raffaella Carrà ha rilasciato un'intervista al mensile Flair raccontando il suo modo di vedere la tlevisione e le soubrettine di oggi, a suo dire sacrificate e in cerca di altro rispetto a quanto accadeva nel passato.

'Maria De Filippi fa bene C’è posta per te e Amici, ma un format così (Uomini e Donne) dovrebbe cestinarlo', dice la Carrà spiegando che la tv di oggi propone modelli completamente scorretti e non favorisce l'inserimento di persone con talento.

'Francamente, la televisione è un po' tutta uguale: un circolo di venti persone che passano da Rai a Mediaset. Io guardo gli approfondimenti politici su Raidue o, qualche volta, Porta a Porta. E seguo Report, stupendomi che certe inchieste dall’impatto fortissimo non provochino indignazione', dice la conduttrice.

Aggiungendo che ad oggi le più penalizzate sono quelle ragazze che 'se studiano otto anni di danza, come me, o vanno a scuola di recitazione, poi trovano altre che, passando per letti o Grandi Fratelli vari, rubano loro il posto' e quindi 'sono costrette a galleggiare su una superficie poco limpida'.

Infine uno sguardo al futuro, visto che da molto si parla di possibili progetti per la Carrà in casa Rai: 'ci sono stati contatti tra Japino e il direttore di Raidue Liofredi per un talkshow di due ore, non serale. Ma poi ci hanno fatto sapere che non c’era budget... ho persino pensato di essere strana io, sa? Sono rimasta tantissimo in Rai e, per due anni, in Mediaset. Ma sono sempre stata indipendente e trasversale, mai condizionata politicamente. Oggi credo che mi vedano come un cavallo indomabile'.

Niente ritorno in Rai, almeno per ora, per la Raffaella nazionale, la prima ad aver sdoganato il ruolo della lacrima facile in televisione...

(foto ©TvGuida)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017