Excite

Incidente sul set del film "Midnight Rider" con William Hurt: un morto e quattro feriti

  • Getty Images

Il set di Midnight Rider è stato colpito da un tragico evento.

Durante le riprese del film diretto da Randall Miller, più conosciuto come regista della serie televisiva "Popular", un treno merci ha investito alcuni membri della troupe tecnica, provocando la morte della seconda assistente alla regia e ferendo altri quattro uomini.

Il film si ispira alla vita di Gregg Allman, il cantante, tastierista e chitarrista statunitense di blues rock, famoso per aver fondato la Allman Brothers Band insieme al fratello Duane Allman.

L'uomo figura come produttore esecutivo della pellicola, che non ha ancora una data ufficiale di uscita.

Nella pellicola Allman è interpretato da William Hurt, Premio Oscar come miglior attore per la performance in Il bacio della donna ragno di Hector Babenco del 1986.

Un testimone oculare ha rivelato a Variety che la troupe stava girando una seguenza onirica servendosi di un letto posizionato binari, quando un treno ha improvvisamente attraversato il ponte su cui si trovava.

Il fischio di allarme del mezzo non è stato sufficiente perché è bastato meno di un minuto per travolgere il set.

Miller, che ha anche diretto il film Bottle Shock del 2008, e il fotografo di scena si sono precipitati per togliere il letto dai binari, mentre il resto dell'equipaggio ha cercato di scendere dal ponte utilizzando una passerella. Stavano ancora cercando di scendere dal ponte quando il treno è arrivato ed era ormai troppo tardi, perché la seconda assistente alla macchina da presa era già colpita.

Tra i feriti, risultano il costumista, subito ricoverato all'ospedale della Georgia per gravi lesioni, e altri due membri della crew, nessuno dei due in gravi condizioni, ma ancora in attesa di accertamenti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018