Excite

Un incendio danneggia i set storici della Universal Studios

Colonne di fumo nero si sono alzate ieri dagli Universal Studios, ma non si trattava di effetti speciali. Purtroppo infatti un grave incendio ha colpito gli Universal Studios di Hollywood nella giornata di domenica scorsa. Le fiamme hanno iniziato a propagarsi per gli Studios all'alba e si sono protratte per tutta la mattinata prima che i pompieri, arrivati da tutta Los Angeles, riuscissero a porre sotto controllo la situazione.

Guarda le foto dell'incendio agli Universal Studios

Le cause dell'incendio sarebbero del tutto accidentali, infatti, secondo quanto riportato dal supervisore della contea di Los Angeles, Zev Yaroslavsky, la causa del rogo e' stata la fiamma ossidrica con cui, nella notte tra sabato e domenica, due operai stavano scaldando l'asfalto per il tetto di un edificio che doveva riprodurre uno scorcio di New York. La fiamma e' stata abbandonata per breve pausa e ha incendiato una quinta del set, con il fuoco che si e' rapidamente propagato ad altre zone.

Le fiamme hanno danneggiato circa 50mila tra pellicole e video, ma per fortuna tutte le pellicole d'epoca si sono salvate. Non è andata altrettanto bene ai set storici degli Studios, da sempre meta ambita di turisti e cinefili di tutto il mondo: distrutta infatti la piazza di Ritorno al Futuro, orologio incluso, e danni gravi hanno riportato il set di Psyco con la sua inquietante casa e quello di King Kong. Distrutte anche le scenografie dell'ultimo film di Clint Eastwood, The Exchange.

Tuttavia da ieri pomeriggio gli Studios sono nuovamente visitabili: the show must go on.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017