Excite

Twilight: Breaking Dawn, la saga di Bella ed Edward è tornata

  • Breakingdawn-themovie.com

Hanno fatto sognare gli adolescenti di mezzo mondo, hanno fatto emozionare e appassionare anche i più piccoli alle imprese misteriose di individui “anomali”: i vampiri. Bella ed Edward, una delle coppie più discusse del cinema, sono tornati sul grande schermo con il quarto capitolo della saga vampiresca: Twilight:Breaking Dawn.

Guarda le foto di Kristen Stewart e Robert Pattinson alla prima di Breaking Dawn

Abbiamo conosciuto i due protagonisti quasi “bambini”: erano due adolescenti innamorati e travolti dalla passione, dal mistero, dal desiderio di conoscere la diversità dell’altro, adesso li ritroviamo adulti alle prese con il matrimonio, la famiglia, un figlio in arrivo e le decisioni drastiche della vita: tenere o no il piccolo.

Cosa avrà preparato questa volta la scrittrice Stephany Meyer?

Uscito ieri in tutte le sale italiane, la prima parte del raccontatissimo quarto capitolo della saga, uscirà domani anche nelle sale statunitensi. Avevamo lasciato la piccola Bella e l’affascinante vampiro Edward, nello scorso capitolo, in procinto di salire sull’altare e questa volta il loro sogno si avvera, si sposano e decidono di partire per una romantica luna di miele brasiliana sulla spiaggia.

La prima notte di nozze segna ancora di più l’unione tra Bella ed Edward, ma si rivelerà per loro un episodio “maledetto”: la novella sposa rimane incinta, felice notizia fino a quando Bella non comincia ad avvertire strani movimenti nel suo corpo. Molto probabilmente i due ragazzi hanno generato un essere a metà tra uomo e vampiro, un essere soprannaturale che cresce in modo spropositato e che il corpo umano di Bella non riesce a sopportare. Comincia il dissidio tra i due ragazzi, Bella vuole tenere il piccolo, ma è allo stremo delle forze, suo figlio la sta distruggendo, Edward, per il bene di sua moglie, vorrebbe farla abortire.
Una storia apparentemente normale, è contornata, in perfetto stile Twilight, da vampiri, violenze, imprese difficili per la salvezza della vita, odio, amore, eroismo e tanta fantasia.

A mancare non è di certo il terzo protagonista amato dalle adolescenti, Jacob, il licantropo pretendente di Bella che anche qui sarà pronto a difenderla e a lottare per il suo bene.

Twilight, questa volta, si ritrova nelle mani direttive di Bill Condon che ha deciso per il film un approccio più “leggero”, morbido, senza strafare ed impressionare troppo lo spettatore con sangue o altre pratiche sovrannaturali. Non manca di sicuro la suspance, l’avventura di questi esseri fuori dal comune che tanto ha stregato i vampiriani.

I temi affrontati in questa prima parte di Twilight: Breaking Dawn, sono molto distanti da quelli dei film precedenti, si affrontano temi forti coma aborto, morte, gravidanza, come se questa pellicola avesse segnato il passaggio all’età adulta non solo di Bella ed Edward, ma anche della storia e di tutti gli attori che, a questo punto, sono maturamente inglobati e negli avvenimenti e nelle riprese sul set.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019