Excite

Trainspotting 2: Danny Boyle pronto a girare il sequel nel 2016

  • Getty Images

Nel 1996 nei cinema di tutto il mondo scoppia la bomba Trainspotting. Il film, bellissimo e dissacrante, lancia il talento di Danny Boyle che tira fuori, dall’omonimo romanzo di Irvine Welsh, un vero capolavoro. Trainspotting è la storia di un gruppo di amici di Edimburgo che finiscono nella spirale della droga, l’eroina in particolare, e si trovano al centro di una serie di situazioni ben oltre il surreale.

La prima sequenza di Trainspotting è entrata di diritto nella storia del cinema. Per intenderci è quella dove Renton, Ewan McGregor, e Spud, Ewen Bremner, scappano lungo una strada principale per cercare di sfuggire a due tipici detective da magazzino. Da allora, sono ormai passati diciassette anni, tutti gli amanti del cinema sono in attesa di un altro film con gli stessi personaggi.

Irvine Welsh la sua parte l’ha fatta perché ha sfornato Porno un romanzo ambientato nove anni dopo le vicende di Trainspotting con gli stessi personaggi invecchiati e con qualche vicenda in più da raccontare. La vecchia banda è passata dalla passione per l’eroina all’idea di lanciarsi nel business della pornografia.

In una recente intervista Danny Boyle ha confermato che la sua idea è quella di cominciare a girare il sequel di Trainspotting nel 2016 e sta cercando di convincere anche tutto il cast originario a partecipare a questo film. In particolare la trattativa più ardua sarebbe quella con Ewan McGregor che è diventato un attore di fama mondiale.

Sulla sceneggiatura sta già lavorando John Hodge che ha scritto anche quella di Trainspotting e quella di Trance il nuovo film di Danny Boyle. Insomma le basi per poter assistere al sequel di Trainspotting ci sono tutte bisogna solo attendere e sperare perché nel mondo del cinema tutto può saltare fino ad un attimo prima del ciack iniziale. Nell’attesa ci possiamo sempre godere la sequenza iniziale di Trainspotting.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017