Excite

"Toy Story 3", il ritorno dei giocattoli

Per Woody, Buzz e il loro gruppo di amici è tempo di una nuova avventura: arriva oggi al cinema 'Toy Story 3', terzo episodio della saga, e ultima fatica della Pixar, ormai leader indiscussa dell'animazione cinematografica. Il film ha già incassato negli Stati Uniti quasi 290 milioni di dollari.

Guarda alcune immagini tratte dal trailer

Guarda il trailer di Toy Story 3

Sono passati 15 anni dalla prima pellicola: Andy è cresciuto ed è in partenza per il college. Così per un malinteso i suoi giocattoli finiscono in uno scatolone e portati in un asilo. Tutti sono ben disposti verso la nuova vita tranne Woody, che si sente ancora legato a Andy. La comitiva presto capirà di trovarsi in una vera e propria 'prigione', in cui gli altri giocattoli abbandonati dai propri padroni non permettono loro la fuga.

Come ammettono i creatori della pellicola, quest'ultima è ricca di riferimenti ai capolavori cinematografici ambientati in prigione, da 'Nick mano fredda' a 'La grande fuga'. Un cast stellare presta la propria voce nella versione originale, a partire dai due protagonisti doppiati da Tom Hanks e Tim Allen. E poi Joan Cusack, Ned Beatty e Michael Keaton il quale, assieme a Jodi Benson dà la voce alla nuova ed esilarante coppia di personaggi, i mitici Ken e Barbie.

La sceneggiatura è stata scritta dal numero uno della Pixar John Lasseter assieme ad un gruppo di colleghi, tra cui Lee Unkrich, che ha curato anche la regia: 'Siamo cresciuti con questi film' ha dichiarato al mensile Ciak parlando della saga. 'Ai tempi del primo erevamo giovanissimi, oggi abbiamo tutti una famiglia. Il tema sotteso di Toy Story 3 è il cambiamento, la sua inevitabilità e i modi per affrontarlo'.

Ma qual è il segreto per riuscire a conquistare con i loro capolavori i bambini di tutto il mondo e a toccare al contempo le corde più sensibili degli adulti? 'I primi a restare bambini siamo noi' ha concluso Unkrich. 'Basta guardare i nostri uffici: nessuno di noi ha dato via i propri giocattoli'.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017