Excite

To Rome with love: Nino Frassica niente soldi da Woody Allen

  • Infophoto

“To Rome with love” di Woody Allen, stando alle prime reazioni degli spettatori, è stato un po’ deludente. Molti l’hanno definito scontato, altri cinico ed esagerato, anche se il box office parla chiaro: solo nella prima settimana dal’uscita ha incassato 2.806.187 di euro.

Ma il “mostro del cinema” Woody, non si è beccato solo lamentele da chi ha visto il film, ma anche dall’attore Nino Frassica che, in un’intervisita rilasciata ad Alfonso Signorini per Radio Monte Carlo, ha dichiarato di non essere stato pagato per le giornate delle riprese e di non esser stato nemmeno inserito nel film, dato molte scene sono state tagliate.

"Il film di Woody Allen? Oltre alle scene, mi hanno tagliato anche i rimborsi"spiega nell’intervista e continua “Io sono una delle vittime. Allen ha girato due ore in più e poi le ha dovute togliere. Sono rimasto male, ma fa parte del gioco. Le vittime sono tantissime. Mi hanno assicurato che quando si farà il dvd ci saranno negli extra anche le scene tagliate. Adesso la mia speranza è quella di non essere tagliato anche dalle scene tagliate".

Con grande dispiacere e senza soldi in tasca Nino Frassica racconta la sua negativa esperienza accanto ad uno dei maggiori registi al mondo. Ha avuto l’onore di recitare con lui, ma questo suo lavoro non è stato ripagato nemmeno in termini di soddisfazione per via delle scene tagliate.

"Le giornate di lavoro non me le hanno pagate. Nessuno ha trattato perché quando ti chiama Woody Allen il pagamento passa in secondo piano".

Ora non resta che aspettare e guardare il dvd per scovare negli extra le performance di Frassica.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017