Excite

Tinto Brass e le Vertigini del sesso

Alvise è un anziano professore di Storia della Repubblica Veneta che si innamora perdutamente della sensuale Terry, la moglie del figlio.
I due alla fine verranno attirati in una spirale erotica nella quale riusciranno a placare i loro tormenti esterni.

E' questa la trama di Vertigini, il nuovo film di Tinto Brass (dalla data e dal cast ancora sconosciuti), basato su un romanzo dello scrittore giapponese Tanizaki Junichiro.
"Il titolo sarà un omaggio al grande Hitchkock", ha spiegato il regista. "Il film narrerà la storia di Alvise, un uomo stanco e sconfortato che troverà rimedio alla sua condizione grazie ai capogiri della passione con Terry, la giovane sposa del figlio Maurizio - prosegue -. Il tutto si svolge in una Venezia degradata dalla civiltà di massa. Alvise fa della donna la sua 'meta-realtà', il fiammifero della lussuria con cui sconfiggere gli acciacchi della vecchiaia".

Brass risponde poi brevemente a temi di grande attualità: "I Dico? Una misura timida e modesta, se bisogna rispondere alle ingerenze della Chiesa bisogna farlo nel merito. Il caso Sircana? Ma chi se ne frega se uno va con un transessuale! Il problema è che stiamo passando da uno Stato di diritto ad uno Stato che è stato di diritto. Si va verso uno Stato pedagogico, che vuole insegnare qual è il bene e qual è il male. Uno Stato totalitario. Il piacere - prosegue il regista di origini veneziane - è alla pari con i valori che propone la Chiesa. I valori che propone la Chiesa sono gli stessi che hanno portato sul rogo Giordano Bruno".

Le gallery della protagoniste dei film di Tinto Brass
Anna Jimskaya Katarina Vasillissa
Anna Galiena Claudia Koll
Yuliya Mayarchuk Debora Caprioglio
Francesca Nunzi Serena Grandi
Cinzia Roccaforte Stefania Sandrelli
Cristina Garavaglia Francesca Dellera

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017