Excite

"The Lone Ranger": Johnny Depp e Arnie Hammer dispensano giustizia nel West

  • Getty Images

The Lone Ranger” è stato uno dei progetti cinematografici più travagliati ed ostacolati degli ultimi anni. L’attesa, però, sta per finire. Il prossimo tre luglio il film arriverà sugli schermi di tutto il mondo ed è atteso da legioni di fan. Quella di “The Lone Ranger” è una storia che arriva da lontano. Tutto è partito da un fumetto e da un programma radiofonico di grande successo negli Stati Uniti. Siamo negli anni del dopo guerra quando parte la serie tv che regala a “The Lone Ranger” il vero successo.

Si parlava di una trasposizione cinematografica già da molti anni ed il progetto portato avanti dalla Disney è stato molto travagliato. La regia è stata affidata a Gore Verbinski che dopo i successi della trilogia dei “Pirati dei Caraibi” e di “Rango” si cimenta con un classico dell’intrattenimento americano.

La trama è classica. John Reid è in fin di vita e viene salvato da un indiano, Tonto, che lo riporta miracolosamente in vita. Reid decide di dedicare questa sua nuova vita alla giustizia ed alla correzione dei torti subiti dalla povera gente. Come una sorta di dinamico duo, Tonto e John Reid, girano il vecchio west e diventano figure leggendarie.

Il cast, ovviamente, ruota intorno ai ruoli di Tonto e del Cavaliere solitario. Il ranger è interpretato da Arnie Hammer reduce dal successo di “Biancaneve” e di “J.Edgar”. Il ruolo di Tonto, invece, è stato affidato a quell’istrione del cinema mondiale che è Johnny Depp. Si ricompone, quindi, la coppia regista-attore che ha portato al successo la trilogia de “I pirati dei Caraibi. Prima donna del cast è Helena Bonham Carter che interpreta il ruolo di Red.

Come si può capire dal trailer in italiano “The Lone Ranger” sarà un mix di avventura, umorismo e action movie in salsa Disney. Insomma un film adatto a tutti che non dovrebbe scontentare i fan del personaggio.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017