Excite

The Impossible, rivive la tragedia dello tsunami del 2004

  • Locandina Ufficiale

La storia di una famiglia sopravvissuta allo tsunami che ha colpito l'Oceano Indiano nel 2004 è al centro del film “The Impossible”, in sala dal 31 gennaio distribuito da Eagle e diretto da J.A. Bayona.

The Impossible, il trailer del film

Questa volta però si tratta di una storia realmente accaduta. "The Impossible", con Naomi Watts e Ewan McGregor, racconta infatti la disavventura (finita per fortuna bene) vissuta da una famiglia spagnola in vacanza in Thailandia nel 2004. Si tratta di una giusta segnalazione perché è su questo elemento che si basa la credibilità del film. La pellicola prende le mosse da questa nostra consapevolezza e sin dal titolo ci mette in guardia: ci verrà raccontato l'impossibile.

Maria (Naomi Watts, candidata Oscar per questo ruolo), Henry (Ewan McGregor) e i loro tre figli vanno in Thailandia per trascorrere qualche giorno in un paradiso tropicale, lasciando il Giappone dove lui lavora per raggiungere la Thailandia. Anche se Henry ha qualche preoccupazione relativa al suo impiego il relax è totale. Fino a quando, la mattina del 26 uno tsunami di enormi proporzioni travolge tutto ciò che si trova di fronte. Maria viene trascinata via nella stessa direzione del figlio maggiore Lucas mentre Henry viene travolto mentre ha stretti a sé i due figli più piccoli. In quella catastrofe naturale moriranno trecentomila persone.

Sia Naomi Watts che Ewan McGregor hanno incontrato la famiglia in questione per meglio entrare empaticamente in contatto con quanto accaduto, una tragedia difficile da dimenticare o raccontare, e per la quale la stessa Naomi sulla scena ha dovuto combattere la sua paura dell’acqua a causa di uno spiacevole inconveniente accadutole da bambina in mare per il quale ha rischiato la vita.

Nonostante sia papà da 16 anni nella vita vera, sullo schermo non lo ero mai stato. E' stata una storia difficile da interpretare e per la quale ho affrontato una lunga preparazione", ha dichiarato McGregor in un'intervista a Grazia. In effetti, il bel Ewan è padre di quattro bambine: Clara e Esther, nate dall'unione con la scenografa francese Eve Mavrakis; e Jamiyan e Anouk, adottate dalla coppia. Attore e papà, il divo scozzese ha anche collaborato con l'Unicef, distribuendo vaccini ai bambini in India, Nepal e Congo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017