Excite

The Croods: una famiglia preistorica alla scoperta del mondo, il trailer

  • Getty Images

Dal 21 marzo arriverà nelle sale italiane uno dei film di animazione più attesi della stagione 2013. The Croods è un cartone animato ambientato nella preistoria sulla scia della fortunata serie dell’Era glaciale. La produzione è stata a cura della Dreamworks che dopo una serie di rinvii, il progetto è del 2005, è riuscita a portare The Croods nei cinema di tutto il mondo.

La storia è quella della prima famiglia della storia. I Croods vivono in una caverna dalla quale non escono mai perché il mondo circostante è ricco di pericoli e di incognite. L’emblema di tutto questo è il capofamiglia, Grug, che nella vita ha un solo obiettivo quello di proteggere la propria famiglia dal mondo esterno e che non ha mai sentito il bisogno di cercare qualcosa di diverso.

Hip, la figlia di Grug, non la pensa in questo modo e quando la sua vita, a causa di un terremoto che costringe i Croods a cercare una nuova caverna, si incrocerà con quella di Guy il mondo dei Croods cambierà radicalmente. La famiglia dei Croods è estremamente solida e con un legame molto forte tra i suoi componenti e per questo quando Hip decide di partire alla scoperta del mondo la seguono tutti i componenti della famiglia.

Il regista è Chris Sanders lo stesso di Dragon Trainer e Lilo & Stitch. Per la versione internazionale le voci sono state affidate ad attori del calibro di Nicolas Cage, Ryan Reynolds, Emma Stone e Catherine Keener. The Croods non è una rivisitazione dei Flinstones, ma è un film sulla famiglia, sui giovani e sulla voglia e la capacità di cambiare la propria vita.

Lo stesso regista definisce così il tema portante del film, "Grug cerca di nascondersi al cambiamento, ma il cambiamento trova lui. E' un'esperienza che proviamo tutti. Devi cambiare lavoro, devi cambiare scuola, i figli cresceranno, tu stesso invecchi: è l'aspetto con cui tutti gli spettatori si identificheranno, su un forte livello emotivo. Si parla di come il cambiamento alla fine sia una cosa che tutti siamo costretti ad accettare prima o poi".



Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017