Excite

"The Bourne Legacy", in cerca del nuovo protagonista

Quest'anno come non mai Hollywood è presa dalla mania del reboot, termine che indica il rifacimento di una saga cinematografica per rilanciarla. E la questione vale anche per 'The Bourne Identity': salutato il protagonista Matt Damon, si cerca un nuovo eroe che possa rimpiazzarlo.

Dopo essersi dedicato alla stesura dei primi tre copioni della saga action tra le più celebri degli ultimi anni, Tony Gilroy passa dietro la macchina da presa con 'The Bourne Legacy', annunciato nelle sale per agosto 2012. Tra i papabili volti che potrebbero impersonare il nuovo protagonista una lunga serie di nomi, tra cui spiccano quelli di Jake Gyllenhaal (già visto in splendida forma in 'Prince of Persia'), l'ex Spider Man Tobey Maguire, il protagonista di 'Tron Legacy 3D' Garrett Hedlund, e Kellan Lutz, il vampiro Emmet nella saga Twilight.

Tra gli altri attori presi in considerazione, anche il bel Josh Hartnett, conosciuto in film quali 'Pearl Harbour' e 'The Black Dahlia', e Michael Pitt, sulla cresta dell'onda grazie alla serie tv prodotta da Martin Scorsese 'Boardwalk Empire'. Quel che è quasi certo è che non vedremo più Damon, che ha gentilmente declinato l'invito a prendere parte al quarto film della saga.

Sulla trama Gilroy anticipa, come riporta Movieplayer: 'Chi ha visto i primi tre film sa cosa accadrà e sa che ciò che ha visto in precedenza non è un sogno. Non posso svelare il plot, ma posso confermare che la piccola realtà mostrata nei precedenti episodi si ripercuoterà in questo quarto capitolo. Ovviamente Jason Bourne è ancora vivo e si trova da qualche parte nel mondo perciò è possibile che prima o poi riappaia'.

 (foto©La Presse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019