Excite

Spider-Man non sarà Logan Lerman

Tra le case di produzione americane, la Sony in questo momento vince il premio per la più indecisa: è giunta infatti l'ennesima smentita sul prossimo episodio cinematografico di 'Spider-Man', in particolare sul protagonista. Infatti non sarà il giovane Logan Lerman ad interpretare Peter Parker.

La presenza dell'attore nel progetto in 3D era data quasi per certa un paio di mesi fa: lui stesso aveva dichiarato di essere in trattative con la Sony. Ad oggi quest'ultima dichiara: 'Lerman non sarà Spider-Man e non fa parte della lista di candidati valutati per il ruolo'. Al momento quindi nessun progetto in vista per Lerman, di recente nelle sale con 'Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il ladro di fulmini'.

La news ha gettato nello sconforto i fan dell'Uomo Ragno, che dopo il divorzio artistico tra la Sony e il regista Sam Raimi (e l'intero cast, incluso ovviamente l'attore Tobey Maguire) sono in attesa di scoprire i nomi dei sostituti. L'unica certezza è che il reboot - termine per indicare un prodotto del tutto nuovo rispetto ai precedenti - sarà diretto da Marc Webb.

E proprio il nome di quest'ultimo fa pensare all'attore Joseph Gordon-Levitt, diretto da Webb in '500 giorni insieme' e in lizza per il ruolo di Spider Man. Ma visto che il film sarà incentrato sulle prime avventure del supereroe, il protagonista dovrebbe essere molto giovane; la scelta, si dice in giro, potrebbe dunque cadere anche su Jesse Eisenberg o Anthon Yelchin. L'uscita della pellicola è prevista per il 3 luglio 2012: la Sony ha tutto il tempo di confermare e smentire, come solo lei sa fare.

Foto da cdn.buzznet.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017