Excite

Shining: la Warner pensa al prequel

  • Infophoto

Qual è il mistero che nasconde l’Overlook Hotel? Chi non è desideroso di conoscere la storia che c’è alle spalle della pellicola “Shining”? Tutti gli affezionati al film e soprattutto gli appassionati di Jacke delle sue incredibili imprese assassine.

A quanto pare è in arrivo il prequel. La Warner, nota casa di produzione cinematografica, sta pensando seriamente di concretizzare questo lavoro, e fa sapere:“Al momento stiamo esplorando la possibilità di mettere in cantiere un prequel di ‘The Shining’. Precisiamo che si tratta di un progetto ancora allo stadio iniziale e nemmeno formalmente in via di sviluppo”.

Certo, il lavoro non sarà dei più facili, si dovrebbe ritrovare o creare da capo il feeling con la mente di Kubrick, che per “Shining” ha avuto idee pazzesche e geniali come far uscire dalla bocca e dagli scritti di Jack le parole “Tutto lavoro e niente svago rendono Jack un cattivo ragazzo” che è diventata una delle frasi celebri del cinema internazionale.

L’impresa del prequel, che per il momento la Warner pone solo come una “possibilità” forse per non sbilanciarsi troppo, potrebbe invece concretizzarsi davvero. Pare, infatti che la casa cinematografica si sia già rivolta alla produttrice Laeta Kalogridis e ai suoi collaboratori Bradley Fischer e James Vanderbilt, già noti, rispettivamente, per aver lavorato a film come Shutter Island, Zodiac, Il cigno nero.

Aspettiamo con grande ansia questo arrivo. Il nuovo lavoro cinematografico, se davvero ci sarà, dovrà affrontare la critica di esperti del settore, ma non solo, ad essere duri saranno i fan sfegatati del genere horror (Shining è il secondo tra i film horror migliori al mondo nella storia del cinema) e soprattutto quelli della pellicola stessa che nel 1980 ha fatto scalpore.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019