Excite

"Senza Nessuna Pietà" di Michele Alhaique: trailer, trama e cast del film in concorso a Venezia 2014

  • Ufficio stampa

Il film “Senza Nessuna Pietà” di Michele Alhaique uscirà nelle sale l'11 settembre prossimo, anniversario della strage del World Trade Center di New York. Il film di genere drammatico vede alla regia per la sua prima opera, Michele Alhaique, già volto attoriale noto in “Che bella giornata”, “Benvenuto presidente” e nell'ultima serie di “Boris”. Alhaique aveva già girato dei cortometraggi come regista nel 2007 e nel 2008, ma questa è la sua prima opera di lungometraggio, che avrà la fortuna di partecipare alla Mostra del Cinema di Venezia 2014 nella sezione Orizzonti.

Guarda le più belle foto di Pierfrancesco Favino protagonista di “Senza Nessuna Pietà”

La trama di “Nessuna Pietà” racconta la storia di Mimmo, interpretato da Pierfrancesco Favino, a cui piace fare il muratore, l'unico mestiere che ama e che vorrebbe portare avanti. Nella sua vita, però, c'è anche un secondo lavoro, quello del recupero crediti nei quartieri della periferia di Roma. Lo fa non per estrema necessità, ma per lo zio Santili che per lui è come un padre e lo ama, a differenza del figlio viziato e arrogante, suo cugino Manuel. Una vita semplice quella di Mimmo, basata su equilibri ormai conclamati, che viene sconvolta però dall'arrivo della bella Tania, con la quale troverà l'unica cosa in comune possibile, l'amore e la voglia di fuggire via.

Nel cast di “Senza Nessuna Pietà” con Pierfrancesco Favino nel ruolo di Mimmo c'è Greta Sacarano, che interpreta la parte di Tania e Claudio Gioè nel ruolo de Il Roscio, unico amico di Mimmo. Adriano Giannini sarà il terribile cugino Manuel, mentre a Ninetto Davoli è stata data la parte dello zio Santili. Insieme a loro ci sarà anche Iris Peynado nel ruolo di Pilar, un personaggio di cui ancora non è stato svelato nulla.

Nel trailer di “Senza Nessuna Pietà” vediamo la figura di Mimmo e il suo rapporto con quelli che saranno, chiaramente, i tre principali co-protagonisti del film: il cugino Manuel, la squillo Tania e il caro zio Santili, che probabilmente segnerà una chiave di svolta nell'intera pellicola. Caso rarissimo per il mercato italiano, “Senza Nessuna Pietà” ha già un distributore, nonostante sia stato realizzato con un basso budget e, normalmente, non si favoriscano le opere prime dei nostri registi. Proprio per questo sarà sicuramente interessante vedere che risultato porterà a casa la pellicola di Alhaique e che successo avrà nei cinema italiani.

Guarda il trailer di “Senza Nessuna Pietà”

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017