Excite

Sean Connery indagato per usura

Sull'attore scozzese Sean Connery pende la pesante accusa di usura. L'attore avrebbe prestato a Jean-René, un promotore immobiliare francese, deceduto nel 2002, denaro, titoli, preziosi e proprietà a tassi di interesse elevati. A sostenerlo il figlio del promotore immobiliare ex socio dell'attore.

Dal momento che i prestiti fatti da Connery al socio non sarebbero stati supportati da dovute garanzie, l'attore avrebbe cominciato a vendere alcuni beni del promotore immobiliare. Il figlio di Jean-René ha ora deciso di far luce sulla vicenda e si è rivolto ai giudici. Così Connery dovrà rispondere della pesante accusa davanti al magistrato di Ginevra.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017