Excite

"Scusate se esisto" è il nuovo film 2014 con Raoul Bova e Paola Cortellesi: uscita, trama e cast

  • Facebook Scusate se esisto

“Scusate se esisto” è il nuovo film con Paola Cortellesi e Raoul Bova come protagonisti di questa commedia in uscita il 20 novembre prossimo in tutti i cinema. “Scusate se esisto” è un prodotto completamente made in Italy per la regia di Riccardo Milani ed è una delle pellicole più attese dai fan del genere cinematografico della commedia all'italiana.

Guarda le foto di Raoul Bova e Luca Argentero in “Fratelli unici”

La trama di “Scusate se esisto” narra la storia di Serena, un'architetta dalle grandi doti, che dopo una lunga serie di successi a livello internazionale, decide di tornare nel suo paese natale, l'Italia. Mentre Serena è alla ricerca di un posto di lavoro deciderà di assecondare l'impressione che tutti hanno avuto di lei, cioè che sia un uomo. In questa follia collettiva la donna incontra l'affascinante Francesco, un uomo ideale se non fosse per il fatto che non gli piacciono le donne. Tra i due si instaura un rapporto molto profondo che li porterà al di là della finzione dove la maschera che vestono diventa il veicolo per ritrovare sé stessi e affermare la propria identità.

Il cast di “Scusate se esisto”, oltre a Paola Cortellesi e Raoul Bova, vede anche la partecipazione di Corrado Fortuna, Lunetta Savino, Marco Bocci e Ennio Fantastichini. Del resto la coppia Cortellesi-Bova si era già cimentata in un successo del 2011, “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno, pellicola per la quale vinse il Nastro d'argento come miglior commedia, ottenendo un grande successo di critica e pubblico.

Un anno importante per Paola Cortellesi che, oltre a “Scusate se esisto”, è già apparsa al cinema con “Un boss in salotto” e “Sotto una buona stella”, il film di Carlo Verdone dove i due recitano insieme una coppia di vicini piuttosto sui generis. Raoul Bova, invece, è al cinema in questi giorni con il suo nuovo film “Fratelli unici”, dove recita al fianco di Luca Argentero in una commedia dove due fratelli avrebbero preferito entrambi essere figli unici.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019