Excite

"Scemo e più scemo": il sequel non si farà, la Warner ha messo in vendita i diritti

  • Getty Images

Sono passati quasi vent’anni da “Scemo e più scemo” il film che ha lanciato i fratelli Farrelly nell’olimpo dei registi trasgressivi di Hollywood. Il film è diventato un cult movie anche e soprattutto per l’interpretazione di Jim Carrey e Jeff Daniels. La comicità dissacrante dei fratelli Farrelly e la grande capacità comica di Jim Carrey hanno dato vita ad altri grandi successi ma nel cuore dei fan “Scemo e più Scemo” occupa un posto speciale.

Ovviamente le voci di un sequel sono spuntate fuori a cadenza quasi annuale. Negli ultimi tempi sembrava tutto nella posizione giusta per cominciare le riprese ed invece anche questa volta bisognerà aspettare. Jim Carrey aveva dato il suo assenso a girare il sequel, più facile e scontato da ottenere quello di Jeff Daniels.

Bobby e Peter Farrelly si sono detti disposti a girare il sequel del loro primo film ed anche gran parte del cast originale ha dato il suo assenso. Cosa è andato storto? La New Line e la Warner Bros hanno deciso di mettere sul mercato i diritti del film e di non realizzare il sequel. Presumibilmente le ragioni che hanno spinto la casa di produzione a lasciar perdere i diritti sono di natura puramente economica.

Una decisione piuttosto strana visto che “Scemo e più Scemo” realizzò incassi di tutto rispetto soprattutto considerato che si trattava del 1994. Un peso, sulla decisione, lo hanno avuto di sicuro le recenti rese al botteghino dei film di Jim Carrey. Quale sarà il futuro di questo sequel? I fratelli Farrelly, ormai convinti del progetto, hanno cominciato a cercare finanziatori per realizzare la pellicola.

Difficile ipotizzare una realizzazione in tempi brevi però si potrebbe immaginare una raccolta fondi con un sistema di crowdsourcing . Il gran numero di fan della prima pellicola potrebbe tranquillamente sostenere i costi di una nuova realizzazione se il budget sarà contenuto.

Guarda alcune scene di "Scemo e più scemo"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017