Excite

Scarlett: "Voglio invecchiare da regista"

Ha le idee molto chiare sul suo futuro nel mondo del cinema, Scarlett Johansson: la prosperosa diva, nelle sale a fine aprile con 'Iron Man2', sogna di passare dietro la macchina da presa, come confessa al mensile Max. In questo modo non le servirà il busturi al quale ricorrono spesso e volentieri le colleghe.

'Mi sto appassionando al montaggio e alla post-produzione. Voglio invecchiare naturalmente, senza punture e interventi, quindi produrrò film e li dirigerò' dichiara la bionda 25enne. 'Woody Allen - aggiunge, parlando del suo pigmalione - mi ha insegnato che se il pubblico non si alza a metà proiezione per andare in bagno vuol dire che hai fatto un buon film'.

In 'Iron Man 2' vedremo la Johansson negli attillati panni dell'insidiosa Black Widow, ruolo che ha richiesto una dura preparazione fisica: 'Ho dovuto seguire un training specifico e una dieta senza carboidrati e proteine. All’inizio è dura ma poi nella mia tutina di lycra nera attillatissima mi sono sentita perfettamente a mio agio e non volevo più togliermela: anzi - aggiunge - non volevo che voi maschietti ci vedeste un’altra dentro e quindi ho fatto personalmente tutte le scene, anche quelle più rischiose'.

Esclusa la parte in 'The Island' del 2005 e quest'ultima fatica, Scarlett ha sempre interpretato ruoli che l'hanno impegnata maggiormente dal punto di vista mentale: 'Action e drama sono due mondi diversi: nel primo devi fare per forza uno sforzo fisico, mentre nel secondo è la tua mente a soffrire o a rivelare determinate qualità'.

'Per prepararmi non seguo nessuna tecnica particolare, - conclude - se non quella di assecondare le emozioni prendendo spunto dalla mia vita privata, dal mio passato, dal mio essere donna'. Nel suo prossimo progetto, 'I vendicatori', vedremo l'attrice ancora nei panni della Vedova Nera, al fianco di Robert Downey Jr. e del resto del cast che interpreta alcuni dei supereroi della Marvel.

Foto da vivagoal.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017