Excite

Rossi Stuart è il "bel Renè" per Placido

L'infaticabile Michele Placido torna dietro la macchina da presa con 'I fiori del male': il film racconta la storia di Renato Vallanzasca, ex boss della Comasina soprannominato 'il bel Renè'; quest'ultimo è interpretato dal talentuoso Kim Rossi Stuart.

Le riprese hanno avuto inizio in questi giorni a Milano: Vallanzasca elargiva una parte di beni, ottenuti in maniera illecita, alle famiglie dei detenuti. Onde evitare che il malvivente venisse paragonato ad una sorta di Robin Hood moderno, il ministero si è riufiutato di finanziare il progetto, come ha sottolineato con disappunto il regista. 'La pellicola - specifica Placido - non sarà un’assoluzione, ma una confessione'.

'I fiori del male' ha ottenuto però il patrocinio del Comune di Milano, a confermarlo l'assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory: 'Non costerà un euro al contribuente. Il cinema è arte e sarebbe sbagliato giudicare l’arte con i parametri dell’etica. Sull’onda di questo film, approveremo un pacchetto di misure per abolire l’imposta sull’uso dei luoghi pubblici e stringere convenzioni con alberghi e catering per chiunque venga a girare a Milano. Del resto, un film su Vallanzasca non si poteva fare se non qui, e porterà l’immagine della città in tutto il mondo'.

Non è la prima volta che Stuart interpreta un malavitoso per Placido: infatti nel 2006 vestì i panni di Il Freddo in 'Romanzo Criminale', storia della celebre banda della Magliana; la splendida pellicola ottenne 8 David di Donatello 2006, 5 Nastri d'argento 2006, e 2 Ioma 2006.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017