Excite

Rondi verso la Presidenza del Festival del Cinema di Roma

Dopo le polemiche sulle prime dichiarazioni fatte da Gianni Alemanno sulla Festa del Cinema di Roma, all'alba della sua elezione a sindaco arriva la notizia secondo cui sarà Gian Luigi Rondi a presiedere alla terza edizione della Festa, in cartellone dal 22 al 31 ottobre.

La svolta è arrivata con le dimissioni del Presidente Goffredo Bettini che ha rinunciato ad altri due anni di contratto per far sì che la Festa andasse avanti, data la situazione di stallo creatasi a causa del veto palese nei suoi confronti dalla nuova giunta comunale.

La nomina di Rondi sarà resa ufficiale lunedì, quando il sindaco Alemanno sottoporrà il suo nome al cda della Fondazione della Festa del Cinema, nomina che verrà ovviamente appoggiata.

Giovanni Rondi, 86 anni, autorevole critico cinematografico, è l'attuale Presidente dell’Ente David di Donatello, ed è stato anche Presidente della Biennale di Venezia dal 1993 al 1997.

Hanno espresso parere favorevole alla sua candidatura anche il Presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, che ha affermato: "Se l'ipotesi che circola di Gian Luigi Rondi come nuovo presidente, da affiancare alla squadra della Festa, si concretizzasse come proposto dal sindaco, penso saremmo sulla strada giusta. Dopo un grande presidente come Bettini sicuramente Rondi sarebbe una scelta valida: è uno degli uomini più autorevoli del cinema del nostro Paese e potrà garantire quella forza e quella autorevolezza di cui la Festa ha bisogno per continuare ad essere un grande evento".

Gli fa eco anche il presidente della Regione, Piero Marrazzo: "Il nome di Gianluigi Rondi come possibile candidato del Comune di Roma per succedere a Goffredo Bettini alla guida della Festa del Cinema è certamente autorevole ed è garanzia di competenza e professionalità; ne prendo atto e considero un fatto importante che si sia finalmente passati ad una fase propositiva del dibattito dopo la decisione di Bettini di sgombrare il campo da ogni polemica con un gesto di grande valore e che merita la massima considerazione".

Alla candidatura di Rondi ha dato risalto anche la stampa internazionale di settore, segno che in soli due anni il festival romano è riuscito a diventare una realtà interessante anche fuori dai confini nazionali.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017