Excite

Roberto Gentile, l'altro George Cloooney

Dopo aver parlato della sua presunta omosessualità e della love story con Elisabetta Canalis, ora è il turno della controfigura di George Clooney: il 50enne Roberto Antonio Gentile sostituirà in alcune scene il divo sul set di "L'americano", girato in questi giorni nella città dell'Aquilano.

Guarda alcune immagini del sex symbol George Clooney

"Non avrei mai immaginato di avere l'onore di "duplicare" il più amato fra i divi di Hollywood" ha dichiarato Gentile al settimanale "Gente". Consigliere comunale di Sulmona tra i rappresentanti del Pdl e ispettore della polizia penitenziaria, Roberto recita anche in una compagnia amatoriale, e dice che solitamente lo paragonano a Richard Gere.

"Il ruolo di attore non mi è nuovo, - racconta - faccio parte di una compagnia amatoriale dove recito con gli amici. E anche questa parte al fianco del mitico George è un gioco. Molto più divertente, però. Mi sono gettato in questa novità assoluta della mia vita senza il panico di fare brutte figure. Anche grazie a Clooney che mi ha messo a mio agio: è una persona simpaticissima, eccezionale".

A Clooney non lo lega solo la somiglianza fisica, ma anche la fama di affascinante conquistatore: "Arrivava sempre in ritardo nelle prove dei nostri spettacoli" spiega Dorinda Celidonio, compagna di palcoscenico in "Pane e ficur". "E noi gli dicevamo: Chissà che cosa hai combinato?. Ora che è accanto al sex symbol di Hollywood, continuiamo a ridere sul fascino dei capelli brizzolati del simpatico Roberto".

Foto da Leggo.it

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017