Excite

Roberto Benigni e Carlo Verdone arrivano a L'Aquila

Ci siamo. Mancano solo due giorni a ferragosto e per portare un po' di allegria tra i terremotati nelle tendopoli de L'Aquila arrivano due attori del cinema italiano, Carlo Verdone e Roberto Benigni. Verdone è atteso per venerdì 14, mentre Benigni per domenica 16. Di quest'ultimo ancora non si ha conferma certa, ma la sua presenza è molto probabile. Si tratta di un'iniziativa della Protezione Civile e l'associazione "Campi sonori", guidata da Giulia Minoli.

Al quotidiano La Stampa il presidente dell'Accademia dell'Immagine finita sotto le macerie, Gabriele Lucci, ha detto: "Sarei già felice se Benigni e Verdone riuscissero a strappare un sorriso ai cittadini dell'Aquila. I loro interventi potrebbero servire a riportare alla luce sentimenti latenti, soffocati da mesi di dolori e sacrifici. Non è un caso che si sia pensato ai comici, qui la situazione è durissima, la gente è piegata, è ancora molto difficile trovare persone disponibili a ridere, a festeggiare. Siamo nella fase dell'elaborazione del lutto, far andare la gente a seguire l'esibizione di un attore o anche a vedere un film rappresenta il primo passo verso il superamento di una paura comune, quella di stare tutti insieme in un luogo chiuso".

I due attori incontreranni gli sfollati che vivono ancora nelle tendopoli. Di Verdone, poi, verrà proiettato il film "Borotalco", mentre per quanto riguarda Benigni non si sà se preferirà recitare dei brani dal vivo o far proiettare un suo film. Le apparizioni dei due attori verranno riprese dagli allievi dell'Accademia dell'Immagine.

Portando il cinema nelle tendopoli si vuole dare nuova forza alla gente. Con questo obiettivo è in preparazione la rassegna che porterà la Mostra di Venezia nelle zone terremotate. Alla fine del Festival, proprio in questi luoghi, verranno presentati i film del cartellone.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017