Excite

Robert Pattinson: io, la fama e Kristen

In vista dell'uscita del suo nuovo film 'Come l'acqua per gli elefanti', il fascinoso Robert Pattison si confessa ancora una volta alla stampa, in questo caso alla rivista americana Vanity Fair. A tenere banco i consueti argomenti che tanto interessano le fans, dalla fama alla presunta relazione con la collega Kristen Stewart.

'La cosa strana quando tutti ti riconoscono è che la gente ha questa relazione unilaterale, per cui guardano la tua foto e pensano di conoscerti di più di una persona che conoscono davvero. Mentre nemmeno io non mi conosco così bene' ha dichiarato l'attore britannico, catturato negli scatti fotografici della celebre Annie Leibovitz.

Da quando scoppiò la Twilight mania nel 2008, Robert ha sempre dichiarato di avere un rapporto difficile con la fama, che lo ha travolto senza preavviso. Con il tempo però è giunto ad una maggiore consapevolezza del suo mestiere: 'Quando l'ultimo film 'Breaking Dawn' si concluderà, i media perderanno interesse. Non ci sarà più niente da dire, non farà notizia' ha commentato.

Poi la domanda più attesa, riguardante il rapporto tra lui e la Stewart, protagonisti della saga Twilight. Quello che vediamo sullo schermo corrisponde alla realtà? Pattison cerca di eludere la risposta con ironia: 'Mi stai chiedendo se sono un vampiro?'. Poi torna serio: 'Sì, uhm, no, non davvero. È un rapporto difficile, direi traumatico'.

Poi aggiunge: 'Ho visto 'Into the wild' prima di conoscerla, e ho pensato che fosse bravissima. Ancora oggi penso che non ci siano tante ragazze della sua età in grado di competere con lei. Kristen è molto concentrata sull’essere un’attrice. Io no'.

Guarda il trailer di 'Come l'acqua per gli elefanti'

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019