Excite

Robert Downey Jr è l'attore più pagato secondo Forbes per il secondo anno, ecco i primi 10

  • Getty Images

Puntualmente arriva la classifica di Forbes degli attori più pagati e Robert Downey Jr si attesta primo per il secondo anno, scalando la classifica con i suoi 75 milioni di dollari percepiti, molti dei quali li deve al suo ruolo come Iron Man all'interno di tutta la serie dei film della Marvel, non ultimo “Avengers: Age of Ultron” in uscita al cinema a marzo 2015. A seguirlo c'è Dwayne Johnson con 52 milioni di dollari, che tra “G.I. Joe” e “Fast and Furious” è riuscito a mettere da parte un bel gruzzoletto.

Guarda le foto di Robert Downey Jr in Iron Man

In terza posizione c'è Bradley Cooper, che presto vedremo al cinema in “Guardiani della galassia” nella parte di Rocket Racoon, il procione umanoide geneticamente modificato, a cui ha prestato la voce e le movenze. Solo quarto e senza Oscar si trova Leondardo Di Caprio, l'amatissimo attore di Hollywood sembra proprio non riuscire ad ottenere nemmeno una vittoria, nonostante le numerosi produzioni cinematografiche a cui partecipa. Cinque nomination all'Oscar e nessuna statuetta, dopo trionfo del “Grande Gatsby”, Di Caprio ha accettato una riduzione sul salario per “The Wolf of Wall Street” in modo tale che la pellicola potesse prendere vita. Così si ritrova con un budget di solo 39 milioni di dollari e nessun premio di cui vantarsi.

A seguire i quattro big degli incassi c'è Chris Hemsworth con 37 milioni di dollari. L'attore di Thor della Marvel non ha saputo emulare il successo del compagno Iron Man. Con ben tre film alle spalle nel 2014, Liam Neeson ha la sua parte con pochissimo scarto dalla quinta posizione si attesta sesto con 36 milioni di dollari. Un altro vittorioso della lista è Ben Affleck che con 35 milioni di dollari farà il verso a tutti quelli che lo hanno ritenuto inadatto per recitare la parte di Batman. Con lui a pari merito c'è l'attore del film rivelazione “American Hustle”, Christian Bale con i suoi 35 milioni di dollari si appresta a tornare con la pellicola di Ridley Scott sulla Bibbia intitolata “Exodus”.

Nonostante i pochi successi cinematografici nel periodo più recente, Will Smith continua ad essere ben pagato con 32 milioni di dollari nel suo paniere. L'attore ha tantissimi fan che lo amano e, anche se “After Earth” è stato un flop al botteghino il suo valore non tende certamente a diminuire. Vive di rendita, invece, Mark Wahlberg, che con “Ted” può ancora sperare di rimanere tra le prime file dei più pagati con 32 milioni di dollari. Anche in basso nella classifica si può dire che non possono avere nulla di cui lamentarsi.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017