Excite

Riduzione di pena per Lindsay a 14 giorni

Quel pianto disperato in tribunale Lindsey Lohan se lo poteva risparmiare: come previsto, la scapestrata attrice dovrà scontare solo 14 giorni di carcere anzichè 90, come previsto dal giudice. Ancora una volta, Lindsey l'ha fatta franca.

La grazia ricevuta pare sia legata al sovraffollamento nelle carceri: previste dunque agevolazioni per coloro che si sono macchiate di reati minori. Nel caso della Lohan, l'attrice aveva violato le condizioni della libertà vigilata impostale nel 2007 per detenzione di droga e per guida in stato di ebbrezza. Inoltre l'ex bambina prodigio non aveva preso parte alle sedute di terapia antialcolismo impostele dal giudice.

Guarda la foto segnaletica di Lindsay Lohan

Il prossimo 2 agosto Lindsey dovrebbe uscire dal penitenziario di Lynwood, dove durante la sua detenzione indosserà una tuta arancione come quella delle altre, nessun tipo di gioielli e non avrà la possibilità di avere telefoni cellulari o pc. Come ha spiegato il portavoce dello sceriffo di Los Angeles, Steve Whitmore, la cella di nove metri quadri in cui si trova la Lohan è ubicata in una sezione speciale del carcere dove finiscono le persone famose: nella stessa area nel 2007 è stata rinchiusa per 23 giorni l'amica di Lindsey Paris Hilton.

Una volta fuori, l'attrice potrà tornare al lavoro: completato 'Machete' con Robert Rodriguez, in cantiere per la Lohan ci sono una serie di progetti ancora da confermare, tra cui 'Black Friday 3D', 'The Dry Gulch Kid' e 'One Night with You'. Vediamo per quanto tempo Lindsay riuscirà a star lontana da guai.

Foto da hollywood-celebrity-pictures.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017