Excite

Richard Gere senzatetto a New York ignorato da tutti i passanti

  • Facebook

Un esperimento perfettamente riuscito quello di Richard Gere che impegnato nelle riprese del suo ultimo film Time Out Of Mind incentrato sulla vita di un senzatetto che cerca di recuperare i rapporti con la figlia, ha finto di essere un vero e proprio barbone e per questo ignorato e bistrattato da tutti i passanti.

Guarda le foto di Richard Gere sul set di "Time Out of Mind"

Li chiamano “invisibili” proprio per il loro essere al di là della vita e della quotidianità, per la caratteristica di conformarsi e sparire con l'ambiente urbano tanto da diventare addirittura una parte di esso.

E lo ha sperimentato l'attore eletto nel 1999 da People come l'uomo piu' sexy del mondo, che ha rivelato la vicenda sulla sua pagina Facebook. “Ho capito allora cosa significhi essere un senzatetto – ha scritto l'attore - La gente mi passava accanto dandomi un occhiataccia. Solo una donna è stata gentile e mi ha portato qualcosa da mangiare. È stata una esperienza che non scorderò mai” ha raccontato il divo hollywoodiano che nonostante non si fosse particolarmente camuffato non è stato riconosciuto da nessuno.

(Guarda il video di Richard Gere senzatetto per le strade di New York)

Con barba lunga, un berretto in testa, pantaloni color kaki e scarpe consumate, Richard Gere è stato credibilissimo nelle vesti di barbone tanto che i passanti non hanno fatto minimamente caso al fatto che dietro quell'apparente volto anonimo si nascondesse in verità l'affascinante attore di Pretty Woman.

Un'esperienza che ha segnato enormemente Gere, che ha voluto sottolineare quanto nella vita, molto spesso, si diano troppe cose per scontato: “Non dobbiamo dar per scontate le nostre benedizioni – è la lezione appresa dall'attore - Se qualcuno ha bisogno di aiuto dobbiamo darglielo. Ecco perché dopo sono andato in giro a dare cibo e cento dollari a ogni sentatetto che vedevo. Il cambiamento che vuoi nel mondo deve partire da te” ha concluso poi in perfetta comunione con la sua religione buddista.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017