Excite

"RazzaBastarda": Alessandro Gassman è il regista di un noir all'italiana

  • Getty Images

Alessandro Gassman fa il suo esordio alla regia con Razzabastarda scritto e letto tutto d’un fiato come la corsa che coinvolge i protagonisti di questa pellicola che si presenta al pubblico dal prossimo 18 aprile con tante potenzialità in cerca di conferme. Il film è ispirato ad una pièce teatrale dello stesso Gassman.

La trama ruota attorno al rapporto tra padre e figlio. Roman è arrivato in Italia molti anni fa, ma non è riuscito mai ad allontanarsi dal mondo della piccola criminalità e del degrado. Vive a Latina ed ha una sola luce nella sua vita ed è il figlio adolescente, Nicu, che sogna lontano dai bassifondi e con un lavoro rispettabile.

Nicu, però, si vergogna delle sue origini, la famiglia è romena, e fa di tutto per allontanarsi dal padre. La sua voglia di riscatto finisce per fargli fare il percorso inverso. Il giovane finisce a fare il lavoro del padre, diventa uno spacciatore. Non avendo l’esperienza del padre il giovane finisce nei guai e crea una spirale dalla quale nessuno si salverà facilmente.

Alessandro Gassman, che è anche autore di Razzabastarda, ha costruito un hard boiled made in Italy che attinge a piene mani alla cinematografia di genere ma che ruota molto attorno al rapporto padre e figlio ed alla dipendenza dalla cocaina. Un sottobosco di personaggi strani e pericolosi nel quale si muove un uomo che vede affondare anche la sua unica ragione di vita.

Il film è stato girato in bianco e nero, una scelta stilistica precisa. Nel cast oltre ad Alessandro Gassman ci sono il giovane Giovanni Anzaldo e Manrico Gammarota. Nel cast c'è anche Michele Placido che fa una piccola parte. Gassman ha rilasciato delle dichiarazioni all’Ansa, “Ci sono in Italia 6 milioni di migranti di cui un milione e mezzo romeni. Racconto di persone che sbagliano molto, violente, faccio vedere cose che nessuno vuole vedere, ma solo per l'integrazione. Il nostro paese sara' democratico quando i bambini di genitori stranieri saranno italiani”.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017