Excite

Ragonese: "Io, madrina a Venezia"

Tre anni fa era un'illustre sconosciuta, ad oggi è riuscita ad imporsi con il suo talento e con il suo viso di ragazza pulita, tanto da essere chiamata da Marco Muller a far da madrina alla 67esima edizione del Festival di Venezia. Stiamo parlando di Isabella Ragonese.

Guarda le immagini di Isabella Ragonese a Venezia

Lanciata da Paolo Virzì nel 2008 in 'Tutta la vita davanti', l'attrice siciliana è riuscita a destreggiarsi tra pellicole indipendenti e quelle per il grande pubblico, centrando sempre il bersaglio. E nei panni di madrina sembra essere del tutto a suo agio, come conferma a Repubblica: 'Sarò una madrina cinefila. Vedrò tanti i film, sicuramente tutti quelli in concorso (...). Qui a Venezia si respirà il prestigio e l'antichità della manifestazione. E poi davvero si viene per vedere i film, per discuterne. E' una cosa unica'.

Isabella ha preso parte alla kermesse già tre volte: la prima per la presentazione di 'Nuovo mondo' di Crialese nel quale aveva un piccolo ruolo, la seconda per ritirare il premio Biraghi e la terza con il film 'Dieci inverni' di Mieli. Stavolta avrà la possibilità di conoscere uno dei suoi miti adolescenziali, Quentin Tarantino, presidente di giuria.

'Gli anni Novanta - spiega la Ragonese - sono stati segnati da 'Le Ienè e 'Pulp fiction'. Il suo è uno stile dinamico, moderno, contaminato dal fumetti. E poi è un presidente perfetto per questa edizione di Mostra così innovativa, sperimentale. Per lui potrei trasformarmi in Barbara Bouchet!' scherza riferendosi alla nota passione del regista per le attrici dei b-movies italiani.

La neo madrina presenterà alla Mostra anche il suo nuovo film 'Il primo incarico', diretto da Giorgia Cecere: la storia è quello di una maestra che per insegnare si allontana ogni giorno 150 chilometri dal suo paese. Una tipa tosta, insomma, proprio come Isabella: 'In Italia le donne stanno troppo zitte, - conclude - a me invece fa piacere dire la mia'.

Foto da La Presse

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017