Excite

Quentin Tarantino denuncia il sito Gawker Media per la diffusione dello script di "The Hateful Eight"

  • Getty Images

Quentin Tarantino ha deciso di passara alle azioni legali e portare in tribunale il gruppo che gestisce il sito Gawker Media, responsabile di aver rivelato dettagli della sceneggiatura originale dell'ultimo film a cui il regista stava lavorando, The Hateful Eight.

Leggi l'articolo su Quentin Tarantino che rinuncia al film

Dopo l'apparizione delle informazioni in rete, affiancate da un link che permetteva di scaricare l'intero script, il regista di "Pulp Fiction" aveva dichiarato di abbandonare il progetto di realizzazione del film per dedicarsi alla pubblicazione di un libro che riguardasse lo stesso soggetto.

Sul web hanno poi iniziato a circolare rumors sulla denuncia di Tarantino ai danni di quella stessa società che aveva violato i diritti di copyright, con la richiesta esplicita di essere risarcito di un milione di dollari per ogni violazione subita.

Inoltre, a quanto si legge su Variety, Gawker Media non avrebbe alcuna intenzione d rimuovere il collegamento per il download della sceneggiatura dal suo network.

Sempre su Variety si può eggere parte della causa indetta da Quentin Tarantino: Gawker Media ha costruito un’attività su giornalismo di sciacallaggio, violando i diritti delle persone di guadagnare. Questa volta sono andati troppo in là, piuttosto che pubblicare una storia secondo la quale la sceneggiatura di Tarantino sarebbe circolata per Hollywood senza il suo permesso, Gawker Media ha oltrepassato il limite del giornalismo diventando esso stesso il primo posto dove leggere illegalmente l’intera sceneggiatura.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017