Excite

Qualcosa di Buono, Hilary Swank malata di Sla nel film di George C. Wolfe (TRAILER)

Un’amicizia insolita che sboccia pian piano nonostante l’ineluttibilità della malattia. E’ questo e molto di più quanto racconta “Qualcosa di Buono” da domani 27 agosto nelle sale cinematografiche italiane, che vede l’attrice Hilary Swank, premio Oscar per Million Dollar Baby, interpretare il ruolo di una pianista di successo a cui viene diagnosticata la Sla.

Scopri tutte le attrici Premio Oscar

Ben presto la sua strada incontrerà e si scontrerà con Bec (Emmy Rossum) studentessa universitaria dalla vita caotica che accetterà di assisterla nonostante i mille dubbi del marito di Kate, Evan interpretato dall’attore Josh Duhamel.

Un film lieve e a tratti spassionato nonostante la tematica drammatica, quello diretto da George C. Wolfe tratto dal romanzo di Michelle Wildgen “You're Not You”, il quale ha curato nei dettagli la regia tanto da aver voluto sul set un'infermiera professionale che da anni assiste malati di sclerosi laterale amiotrofica.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017