Excite

Pinocchio: Tim Burton riscrive la favola di Collodi

  • Getty Images

Un Pinocchio dark, dalle atmosfere gotiche. Sarà il burattino di legno della favola di Carlo Collodi - già al centro di numerose e celebri rivisitazioni - su tutte lo sceneggiato televisivo di Luigi Comencini e l’animazione disneyana del 1940 - la prossima sfida di Tim Burton (atteso a gennaio in sala con Frankenweenie). Del progetto si parlava già da anni, ma ora il Pinocchio burtoniano con Robert Downey Jr. nei panni di Geppetto, potrebbe essere davvero vicino alla realizzazione.

Il trailer di Frankenweenie

I due avrebbero passato al vaglio diversi copioni e rivisto svariate sceneggiature, ma la svolta sarebbe arrivata ora con l’ingaggio di una nuova sceneggiatrice, l’inglese Jane Goldman (al suo attivo copioni importanti come Kick-Ass, Il debito, X-Men: l'inizio) alla quale gli studi della Warner Bros avrebbe affidato la riscrittura della versione realizzata da Bryan Fuller (noto per alcune serie statunitensi durate solo due stagioni, Dead Like Me e Pushing Daisies). La Goldman lavorerà a stretto contatto con Burton e l’interprete di Iron Man: il suo compito sarà quello di scrivere una storia che incontri la visione di Burton e Downey Jr.

Il regista britannico rinuncerà per la prima volta al suo attore feticcio, Johnny Depp, a meno che non gli riservi una parte all’interno del progetto in live action, che si preannuncia come una favola total black, con personaggi bizzarri ed estremi. Al momento non si ha notizia di alcun accordo firmato. Intanto Pinocchio non fa gola solo alla coppia Burton-Downey Jr.: in cantiere attualmente ci sarebbero altre due pellicole sul personaggio di Collodi, dal progetto in stop motion di Guillermo del Toro, al prequel di Shawn Levy, The Three Misfortunes of Geppetto.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017