Excite

Philip Seymour Hoffman, gay: arriva la smentita dell'amico David Bar Katz

  • Getty Images

C'è ancora un lato misterioso in tutta la vicenda ruotata attorno a Philip Seymour Hoffman, scomparso la scorsa domenica a causa di un'overdose.

Leggi l'articolo sulla morte di Philip Seymour Hoffman

Guarda le foto delle 16 star morte per overdose

David Bar Katz, scrittore e amico dell'attore, ha rivelato al National Enquirer di aver avuto una relazione con lo stesso Hoffman e stando alle prime indiscrezioni, pare che i due avessero organizzato di trascorrere insieme la serata del SuperBowl. Salvo poi smentire quasi immediatamente.

Era stato proprio Katz ad aver rinvenuto il cadavere dell'amico in casa, dopo che i figli si erano allarmati perché Hoffman aveva mancato un appuntamento con loro.

Dopo la vicenda dell'arresto delle quattro persone, tre uomini e una donna, colpevoli di aver venduto la cocaina fatale all'attore, le indagini proseguono cervando di fare luce sull'accaduto.

Intanto, poco dopo le rivelazioni al National Enquirer, Katz si affretta a smentire accusando la rivista stessa e meditando anche di passare ad azioni legali, chiedendo una cifra pari a 50 milioni di dollari per aver inventato ogni cosa.

La situazione si intrica ancora di più per le contraddizioni che la caratterizzano. Da quanto riportato sul National Enquirer, lo scrittore si tradisce in più di un'occasione. Se prima affermava di essere sconvolto per la tossicodipendenza dell'amico Philip Seymour Hoffman, in seguito ritratta chiarendo che lui stesso lo aveva visto assumere dosi di cocaina, anche se non pensava che la situazione fosse precipitata a tal punto.

Ora, dalla dichiarazione di omosessualità si passa velocemente alla smentita. Stando a qualche indiscrezione, inoltre, pare che proprio la relazione con lo scrittore avesse contribuito a deteriorare i rapporti tra Hoffman e la famiglia, causa scatenante che lo avrebbe poi portato nuovamente nel tunnel della droga.

Intanto, sulla pagina ufficiale di Facebook, Katz pubblica una foto che lo ritrae con lo scomparso Hoffman, volto incredibile del cinema americano e celebre per l'interpretazione di Truman Capote, che gli valse numerosi riconoscimenti, nonché tre candidature Oscar.

L'immagine che vede i due sorridenti in un momento di intimità è accompagnata dal commento: Lui è così bello.

Guarda una scena tratta da "Truman Capote - A Sangue Freddo"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018