Excite

Owen, Watts e gli intrighi bancari in "The International"

Arriva sul grande schermo "The International", spy story diretta da Tom Tykwer che si muove tra i loschi affari delle grandi banche mondiali coinvolte nel traffico illegale di armi.

Protagonisti Clive Owen e Naomi Watts, che interpretano rispettivamente un agente dell’Interpol e l'assistente del procuratore distrettuale di Manhattan: insieme vogliono far emergere le prove del coinvolgimento di una grande banca in imprese delinquenziali e terroristiche. Dopo la scoperta delle attività illegali, i due seguono la pista del denaro sporco da Berlino a Milano, da New York a Istanbul: nel corso dell'inseguimento in giro per il mondo diverranno a loro volta bersagli dell'organizzazione criminale che vogliono incastrare.

A proposito dell'attualità della pellicola, Owen ha dichiarato: "Abbiamo girato il film un anno fa, e per pura ma triste coincidenza è diventato drammaticamente attuale. Sono sicuro che molti penseranno che è stato girato prendendo spunto dalle notizie di questi giorni, ma non è stato così". Gli fa eco il regista: "“Siamo tutti delle pedine nel mondo delle grandi corporation - sottolinea - e i nostri destini dipendono dai loro piani per noi. Ma il film ci mostra che non importa quanto ci sentiamo insignificanti, perché come individui possiamo comunque fare la differenza".

Quando i protagonisti hanno girato le scene ambientate a Milano, hanno lavorato con alcuni attori italiani, tra cui Luca Barbareschi che interpreta Umberto Calvini, i cui uffici politici sono situati nel palazzo della Regione Lombardia. Per l’occasione il governatore Roberto Formigoni ha messo a disposizione il tetto dell’edificio Pirelli per le riprese.

Guarda il trailer di "The International"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017