Excite

Oscar 2014: La grande bellezza nella short list per Miglior film straniero

  • oscars.org

di Marta Gasparroni

Presentato al Festival di Cannes, vincitore del Golden Globe 2013, nominato per il Golden Globe 2014, La grnde bellezza di Paolo Sorrentino è ancora in lizza per l'Oscar.

Guarda tutte le foto degli Oscar 2013

Viene resa ufficiale la short list per Miglior film straniero: sono 9 i film che si stanno spintonando nella corsa più competitiva sulla pista cinematografica, rimasti in gara tra i 75 iniziali titoli proposti da ogni Paese.

Guarda le foto di "La grande bellezza"

La pellicola con uno strepitoso Toni Servillo, nonostante sia rimasta insoddisfatta da Cannes, tenta tutte le carte possibili per l'ambita statuetta e l'Italia incrocerà le dita fino alla fine. Del resto, il film è stato molto più acclamato all'estero che in terra patria, scelto prorpio per rappresentare il cinema italiano in tutto il suo splendore.

In attesa delle nomination ufficiali che saranno rese pubbliche il 16 gennaio, la concorrenza si fa ora più agguerrita con gli altri papabili, di cui The Grandmaster di Wong Kar-wai rappresenta l'avversario più temibile.

Una delle sorprese dell'Academy è stata l'asclusione di due titoli insospettabili: Il passato di Asghar Farhadi, regista iraniano già vincitore dell'ambizioso riconoscimento nel 2012 con "Una separazione", e "La bicicletta verde" della regista Haifaa Al-Mansour, primo titolo di sempre rappresentativo dell'Arabia Saudita.

Distribuito in 40 Paesi, "La grande bellezza" ha riscosso pareri contrastanti, ma il successo è stato comunque inevitabile e, apparso sugli schermi americani a metà novembre, è stato definito da Richard Corliss del Time "Il più grandioso ed esaltante film ambientato sul pianeta Terra di quest’anno", al secondo posto dopo "Gravity" nella sua classifica personale.

Dopo questa prima e piccola conquista che lascia un sorriso di speranza a fior di labbra, ricordiamo che l'Italia torna alla ribalta al Dolby Theatre di Los Angeles dopo il 2005, quando "La bestia nel cuore" di Cristina Comencini rientrò nella cinquina per Miglior film straniero.

L'ultima grande vittoria italiana è ancora nella mani di Roberto Benigni, premiato nel 1999 con "La vita è bella".

Di seguito la lista completa pubblicata dall'Academy

  • The Broken Circle Breakdown - Felix van Groeningen (Belgio)
  • An Episode in the Life of an Iron Picker - Danis Tanovic (Bosnia-Erzegovina)
  • La Grande Bellezza - Paolo Sorrentino (Italia)
  • The Grandmaster - Wong Kar-wai (Hong Kong)
  • The Missing Picture - Rithy Panh (Cambogia)
  • The Notebook - Janos Szasz (Ungheria)
  • Omar - Hany Abu-Assad (Palestina)
  • Il Sospetto - Thomas Vinterberg (Danimarca)
  • Two Lives - Georg Maas (Germania)

Guarda Roberto Benigni agli Oscar 1999

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017