Excite

Oscar 2014, ecco tutti i vincitori: la lista premi completa

  • Facebook Ufficiale

Le notte degli Oscar 2014 è iniziata da qualche ora e le star continuano a sfilare con eleganza sul red carpet. Abbiamo visto gli abiti più cool del mondo dello spettacolo, dalla sensualità di Jennifer Lawrence all'eleganza di Jared Leto, tutti emozionatissimi per il fatidico momento in cui saranno annunciati i vincitori.

Guarda il video della vittoria di Paolo Sorrentino agli Oscar 2014 per La grande bellezza

Il palco è segnato dalla sensazionale Ellen DeGeneres, che non manca di verve comica. Si inizia con Anne Hathaway che presenta la categoria per Miglior attore non protagonista e come volevasi dimostrare è proprio il frontman dei 30 Second to Mars, Jared Leto, a vincere. Seguono quindi Naomi Watts e Samuel L. Jackson che salgono a presentare l'Oscar al Miglior Costume, vinto da "Il Grande Gatsby", mentre quello per Miglior effetti speciali se lo aggiudica Gravity.

Guarda le foto dei look da red carpet

Inutile descrivere l'emozione provata nel momento in cui la triade Paolo Sorrentino, Nicola Giuliano e Toni Servillo, tutti segnati da un meraviglioso sorriso per il trionfo dell'Italia e di tutto il cinema italiano, con La grande bellezza. Non stupisce poi la vittoria di Lupita Nyong'o per la categoria Miglior attrice non protagonista, che nel dsicorso di ringraziamento si commuove dedicando il premio che stringe in mano al personaggio che interpreta nel film di Steve McQueen: "Non importa da dove venite, i vorstri sogni si avverano".

Tra i tanti presentatori sul palco hanno sfilato anche Kim Novak, Emma Watson, Matthew McConaughey e le interpretazioni musicali dal vivo hanno contribuito a renderre questa notte ancora più magica.

Kevin Spacey sale sul palco per annunciare l'Oscar onorario e Piero Tosi, importante costumista della scena cinematografica, ne conquista ben 5, mentre ad Angelina Jolie va quello per l'impegno umanitario che da anni la distingue. Quindi il marito Brad Pitt presenterà più tardi, subito dopo la vittoria italiana, l'esibizione degli U2, che raccolgono la loro immancabile standing ovation dalla platea. Stesso calora anche per la straordinaria performance di Pink che ha interpretato "Over the Rainbow", la stessa che cantava Judy Garland nel celebre "Il mago di Oz".

Trionfano, come ognuno aveva già ampiamente previsto, Cate Blanchett e Matthew McConaughey nella categoria di Miglior attrice e attore protagonista, e "12 anni schiavo" come Miglior film.

Di seguito la lista completa dei vincitori

  • Miglior attore protagonista
  • Matthew McConaughey in “Dallas Buyers Club”
  • Miglior attrice protagonista
  • Cate Blanchett in “Blue Jasmine”
  • Miglior attore non protagonista
  • Jared Leto - "Dallas Buyers Club"
  • Miglior attrice non protagonista
  • Lupita Nyong'o - "12 anni schiavo"
  • Miglior film
  • "12 anni schiavo" - Steve McQueen
  • Miglior regia
  • “Gravity” - Alfonso Cuarón
  • Miglior scenografia
  • “The Great Gatsby” - Catherine Martin; Set Decoration: Beverley Dunn
  • Miglior montaggio
  • “Gravity” Alfonso Cuarón and Mark Sanger
  • Miglior fotografia
  • “Gravity” - Emmanuel Lubezki
  • Miglior film straniero
  • "La Grande bellezza"
  • Miglior Documentario
  • “20 Feet from Stardom” - Morgan Neville, Gil Friesen and Caitrin Rogers
  • Miglior Costumi
  • “The Great Gatsby” - Catherine Martin
  • Miglior lungometraggio d'animazione
  • "Frozen" - Chris Buck, Jennifer Lee and Peter Del Vecho
  • Miglior trucco e parrucco
  • “Dallas Buyers Club” - Adruitha Lee and Robin Mathews
  • Miglior cortometraggio d'amimazione
  • “Mr. Hublot” - Laurent Witz and Alexandre Espigares
  • Miglior effetti speciali
  • “Gravity” - Tim Webber, Chris Lawrence, David Shirk and Neil Corbould
  • Miglior soggetto per cortometraggio documentario
  • “The Lady in Number 6: Music Saved My Life” - Malcolm Clarke and Nicholas Reed
  • Miglior cortometraggio (live action)
  • “Helium” - Anders Walter and Kim Magnusson
  • Miglior colonna sonora originale
  • “Gravity” - Steven Price
  • Miglior montaggio sonoro
  • “Gravity” Glenn Freemantle
  • Miglior missaggio sonoro
  • “Gravity” Skip Lievsay, Niv Adiri, Christopher Benstead and Chris Munro
  • Miglior canzone originale
  • “Let It Go” - “Frozen” - Testo e musica di Kristen Anderson-Lopez and Robert Lopez
  • Miglior sceneggiatura originale
  • “Her” - Spike Jonze
  • Miglior sceneggiatura non originale
  • “12 Years a Slave” - John Ridley

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018