Excite

Oscar 2011, le scommesse sui vincitori

 di Marta Marrucco

A diciotto giorni dalla cerimonia degli Oscar 2011, esperti e appassionati di cinema puntano sui vincitori: e se i premi da un lato potrebbero ricalcare quelli degli scorsi Golden Globe, chissà che la magica notte al Kodak Theatre non riservi qualche sorpresa.

Leggi le nomination agli Oscar 2011

Difficile anzitutto individuare il miglior film, anche se a contendersi la statuetta saranno con probabilità 'The Social Network' e 'Il discorso del re': il primo, già un cult, sulla nascita del fenomeno Facebook, il secondo un affresco storico sul sovrano inglese Giorgio VI, entrambi pregiati per interpretazioni, dialoghi e qualità tecnica.

Meno arduo immaginare che sarà Colin Firth a portare a casa la statuetta come miglior attore, grazie all'interpretazione del re balbuziente; e se Natalie Portman sembra la favorita sul versante femminile con il film 'Black Swan', a darle filo da torcere potrebbe essere Nicole Kidman, tornata sul grande schermo con il drammatico 'Rabbit Hole'.

Tra i non protagonisti potrebbero avere la meglio, come ai Golden Globe, gli attori di 'The Fighter' Christian Bale e Melissa Leo, anche se l'Oscar andrebbe meritatamente anche agli interpreti de 'Il discorso del re' Geoffrey Rush ed Helena Bonham-Carter. Il riconoscimento per la miglior regia vedrà scontrarsi i due favoriti per il miglior film assieme a Darren Aronofsky e il suo 'Black Swan'.

'Biutiful' e 'In a better world' sono i più papabili come miglior film straniero, mentre i premi riguardanti l'ambito tecnico potrebbero dare spazio ad altre pellicole, come lo spettacolare 'Inception' di Christopher Nolan o '127 ore' di Danny Boyle. Prosegue il conto alla rovescia, e c'è da scommettere che a premiazioni terminate il commento dei più sarà 'Io lo avevo detto'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018