Excite

On air – Storia di un successo, nel 2016 il film de 'Lo Zoo di 105'

  • Facebook

Un film che probabilmente avrà lo stesso clamore di “Italiano Medio” di Maccio Capatonda quello in arrivo a Febbraio 2016 “On air – Storia di un successo” ispirato al programma radiofonico “Lo Zoo di 105” di Marco Mazzoli della scuderia di Claudio Cecchetto prodotto da Medusa Film.

Guarda il video di Andrea Diprè contro "Lo Zoo di 105"

Senz’altro la trasmissione più ascoltata in Radio (nel primo semestre 2015 è arrivato a sfiorare il milione e duecentomila ascoltatori) è senza alcun ombra di dubbio quella che si aggiudica il premio per essere la più trash in assoluto, a causa delle volgarità inevitabili e dall’ironia dirompente tanto da diventare appuntamento fisso per i radioascoltatori.

E proprio in virtù di questo successo, gli ideatori del programma sono finalmente riusciti a realizzare il loro primo lungometraggio che prende spunto dalla biografia dello speaker “Radiografia di un dj che non piace” (edito Rizzoli, 2011) che è stata scritta da Marco Mazzoli a quattro mani con il cugino David Simon Mazzoli il quale si occuperà della sceneggiatura e della regia del film.

“Il pregiudizio da cui parte questo film è che sia una commedia demenziale per la cifra trash dello Zoo — spiega David Simon Mazzoli - La totale mancanza di responsabilità di Marco è il suo limite e la chiave del suo successo. La volgarità è il canale che lui ha trovato per arrivare al pubblico, è il mezzo per attirane l’attenzione e poter parlare anche di cose più serie: Marco porta in radio la sua vita, rappresenta gli ignoranti, dice verità scomode, dice le cose come stanno, si fa portavoce di un movimento di protesta. Come fa Grillo in politica o come fanno Striscia e Le iene in tv”.

(Guarda il video de "Lo Zoo di 105": Leone di Lernia in "Non aprite quella porta")

Dunque non solo film demenziale ma anche una pellicola che nasconde un importante sottotesto: “C’è un messaggio importante alla base del film – spiega ancora il regista - lui era la pecora nera della famiglia, ma la sua storia dimostra che c’è ancora spazio per i sogni. Sta tutto nella nostra volontà. On Air è la storia di uno contro tutti e tutto. E la storia del film si ripercuote anche nella storia che ha portato alla nascita del film. All’inizio abbiamo trovato porte chiuse, ma alla fine ce l’abbiamo fatta”.

Nel cast, stando alle indiscrezioni trapelate sono previsti i nomi di Marco Mazzoli che interpreta se stesso, l'attrice Cristiana Capotondi, la comparsa straordinaria di Giancarlo Giannini nei panni del proprietario dell'emittente Alberto Hazan, Marco Marzocca, Angelo Pintus e Chiara Francini.

Per quanto concerne la trama è proprio l’ideatore dello zoo a dare qualche anticipazione: “E' un'alternanza di racconti del passato e del presente, un'avventura fatta di vittorie ma anche di tante amarezze e sconfitte - spiega Marco Mazzoli - Si susseguiranno episodi d’amori perduti e poi ritrovati, amicizie iniziate e poi finite, tradimenti, furti, licenziamenti, denunce e tante umiliazioni che però, alla fine, porteranno al coronamento di un sogno, ciò che tutti cercano. La propria realizzazione personale”.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017