Excite

Nicoletta Rizzi, addio alla protagonista di "A come Andromeda"

Si è spenta domenica a Milano l'attrice Nicoletta Rizzi, 69 anni, protagonista dello sceneggiato televisivo Rai di grande successo nella prima metà degli anni Settanta 'A come Andromeda'. A rendere nota la notizia la famiglia. La Rizzi era segretario generale del Sindacato Attori Italiani di Milano.

L'attrice ha recitato nel film 'La prima notte di quiete' con Alain Delon, Giancarlo Giannini, Alida Valli e Lea Massari; nel telefilm di fantascienza 'Gamma' diretto da Salvatore Nocita; negli sceneggiati Rai 'Mont Oriol', 'Breve gloria di mister Miffin', 'La rosa bianca', 'La rete', 'I Nicotera', 'I tre camerati', 'L'edera', 'Jekyll', 'Nero Wolfe' e 'Giallo di sera'.

Per il cinema la Rizzi ha vestito i panni della giovane Nicoletta nell'opera prima 'Grazie zia' (1968) di Salvatore Samperi e ha recitato in 'Cuore di mamma', sempre si Samperi. L'ultimo film che l'ha vista interprete è stato 'Milano: clan dei calabresi' (1975) di Giorgio Casorati. Mentre la sua ultima apparizione sul piccolo schermo risale al 1979 quando ha recitato nel giallo 'Astuzia per astuzia'.

Foto: leggo.it

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017