Excite

Nia Vardalos torna in "Le mie grosse grasse vacanze greche"

L'avevamo lasciata alle prese con una famiglia invadente, chiassosa ed esilarante in "Il mio grosso grasso matrimonio greco": l'attrice di origini elleniche Nia Vardalos ci riprova 7 anni dopo con "Le mie grosse grasse vacanze greche", nelle sale da oggi.

Nella pellicola, il cui titolo originale è "My Life in Ruins", l'attrice è Georgia, una studiosa d'arte classica che fa da guida turistica per necessità e che per sua sfortuna ha a che fare con turisti difficili da conquistare: Georgia non riesce ad attirare la loro attenzione con la storia e la cultura, messe in secondo piano dopo le spiaggie e lo shopping.

La protagonista lamenta la mancanza nella sua vita del "Kefi", parola greca che significa spirito e gioia di vivere, ma quando sta per gettare la spugna con la sua carriera da guida finalmente intuisce il modo per conquistare i visitatori del suo gruppo. In più il suo cuore comincia a battere per il bel Poupi, autista dell'autobus turistico.

La pellicola è completamente diversa da quella che lanciò la Vardalos che qui, a 47 anni, appare meno in carne e più luminosa che mai. "Le mie grosse grasse vacanze greche" è prodotto da Tom Hanks, e accanto a Nia recita Richard Dreyfuss, indimenticato protagonista de "Lo squalo".

Foto da zapster.it

Guarda il trailer di "Le mie grosse grasse vacanze greche"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017