Excite

"Natale a Beverly Hills", cinepanettone campione d'incassi

Feste natalizie sono da anni sinonimo di cinepanettone, e anche la pellicola di quest'anno, "Natale a Beverly Hills", ha occupato in soli tre giorni il primo posto nella classifica del box office italiano, incassando nello scorso week end 3.472.420 euro.

Guarda le foto della presentazione di "Natale a Beverly Hills"

Il folto cast capitanato da Christian De Sica, protagonista come sempre di storie d'amore e tradimenti all'italiana, è seguito a ruota da un'altra new entry: il "toscanaccio" Leonardo Pieraccioni alle prese con il fantasma della diva per eccellenza in "Io e Marilyn", che ha incassato 1.645.951 euro. Finisce in terza posizione il successo delle settimane precedenti, "A Christmas Carol" in 3D, che questo fine settimana guadagna 1.275.267 euro.

Vista la concorrenza, il nuovo progetto Disney "La principessa e il ranocchio" entra nella top ten in sordina con 1.095.280 euro; scende al quinto posto Checco Zalone e il suo "Cado dalle nubi" con 585.926 euro, seguito dal gotico "Dorian Gray" di Oliver Parker con 251.628 euro.

Deludenti gli incassi di "Astro Boy" in settima posizione: il lungometraggio animato che si avvale delle voci di Silvio Muccino, Carolina Crescentini e del trio Medusa incassa solo 171.775 euro. L'ottavo posto è occupato dai satirici fratelli Coen e il loro film "A serious man" con 150.314 euro.

"Looking for Eric", definito da molti "un piccolo gioiello" diretto da Ken Loach, è penultimo con 89.686 euro, mentre chiude la classifica "L'uomo nero" di Sergio Rubini con 86.705 euro. Intanto la classifica Usa trema con gli incassi stratosferici di "Avatar" diretto da James Cameron, che ha guadagnato ben 73 milioni di euro in un solo week end. Da noi arriverà tra un mese: per ora De Sica e compagni possono tirare un sospiro di sollievo.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017